Dalle prime chiavette USB da pochi kB ai dischi allo stato solido da centinaia di GB dei nuovi netbook, sono bastati pochi anni alla tecnologia Flash per affermarsi come sistema di archiviazione più diffuso sul mercato.

Accedi al post, leggi l’articolo in formato pdf e lascia il tuo commento.