STMicroelectronics, leader mondiale nella tecnologia System-on-Chip (un sistema completo integrato in un solo chip), ha annunciato oggi la disponibilità di strumenti per lo sviluppo di software per la propria famiglia di microprocessori (MPU) SPEAr300 e SPEAr600, grazie ad ARM® Development Studio 5 (DS™-5).
I microprocessori embedded SPEAr (Structured Processor Enhanced Architecture) della ST offrono una grande potenza di calcolo e un livello elevato di connettività. Fabbricati utilizzando tecnologie di processo HCMOS (high-speed CMOS) all’avanguardia e a basso consumo, i dispositivi integrano uno o due processori avanzati ARM926EJ-S™ con interfacce di memoria e un grande numero di blocchi di proprietà intellettuale (IP) che permettono di realizzare funzioni di connettività, comunicazione, sicurezza e audio/video in diverse applicazioni con prestazioni elevate e consumi di potenza ridotti.

ARM DS-5 rende disponibile un debugger per l’applicazione e il kernel, con funzioni di “tracciatura” (trace), profilazione del sistema e analisi delle prestazioni, simulatore di sistema in tempo reale e compilatore. L’insieme degli strumenti disponibili semplifica lo sviluppo e l’ottimizzazione di stack software in ambiente Linux per sistemi basati su ARM, riduce i tempi di sviluppo e collaudo e permette ai progettisti di realizzare programmi software che utilizzano le risorse in modo efficiente. DS-5 è disponibile per le linee di prodotto SPEAr300 e SPEAr600.

Loris Valenti, group VP e direttore generale della Computer Systems Division, STMicroelectronics, ha affermato: “Questo importante arricchimento degli strumenti utilizzabili per sviluppare software per SPEAr è una dimostrazione dell’impegno della ST di ampliare l’ecosistema software della famiglia di microprocessori embedded SPEAr. Inoltre, la disponibilità di ARM Development Studio 5 rafforzerà ulteriormente la collaborazione tra la ST e ARM per rendere disponibile ai clienti la scelta migliore tra le nostre soluzioni comuni.”

John Cornish, EVP e Direttore Generale, System Design Division, ARM, ha commentato “ARM è impegnata a fornire ai propri partner gli strumenti di cui hanno bisogno per sviluppare, in modo rapido e semplice, prodotti ottimizzati basati su processori ARM. ARM Development Studio 5 è un’importante aggiunta al nostro portafoglio di strumenti per lo sviluppo ed è stato progettato specificatamente per i progettisti che vogliono realizzare applicazioni Linux per dispositivi come i microprocessori SPEAr della ST.”
www.st.com