LEM presenta il nuovo Sentinel 3+, la più recente generazione dei collaudati prodotti Sentinel che controlla in modo permanente lo stato di salute delle batterie nei gruppi di continuità.  I miglioramenti introdotti con il Sentinel 3+ fanno si che possa essere completamente integrato all’interno delle più recenti architetture di UPS, agevolando le evoluzioni progettuali di UPS cosi come le tipologie senza trasformatore.

Sentinel 3+ è un trasduttore di controllo batterie che effettua misure di tensioni, temperatura  e impedenza, sia di celle singole che di batterie complete sia in UPS di qualsiasi dimensione che in alimentatori di back-up dell’ordine dei mega-watt per i data centre e ospedali. Sentinel 3+ riporta le misure effettuate delle batterie tipo VRLA (valve-regulated lead-acid), gel o piombo acido – a sistemi di supervisione attraverso un bus di comunicazione dedicato, e offre una eccezionale capacità di accedere al reale stato di salute delle batterie UPS mentre sono in servizio. Sentinel 3+ garantisce la sicurezza che i gruppi di batterie forniranno la loro potenza nominale quando questa verrà richiesta, identifica le celle deboli o che sono prossime a gustarsi senza bisogno di rimuoverle dal servizio per il ciclo di verifica.

I progettisti dei più recenti sistemi UPS hanno sfruttato gli sviluppi tecnologici come la disponibilità dei veloci IGBT (insulated-gate bipolar transistor) per ridurre i costi eliminando gli ingombranti e costosi trasformatori dalle configurazioni dei loro circuiti. I gruppi batterie che il  Sentinel monitora sono, di conseguenza, funzionanti in modalità di tensione flottante: la batteria è soggetta a più alte correnti di ripple, e la circuiteria di controllo deve gestire alte tensioni di modo-comune, con transienti sovrapposti veloci e di grande ampiezza.

Punti chiave:
• I più recenti componenti per il controllo avanzato delle batterie segnano il passo nella modalità di progettazione degli UPS
• Massima robustezza, migliorate prestazioni EMC e schermatura al rumore potenziata contribuiscono alla stabilità della misura
• Offerti come un portafolio di componenti di misura, o come complete piattaforme da incorporare nei sistemi di batterie
• Un bus dedicato ed estremamente robusto trasmette i dati ai sistemi di supervisione

Nei Sentinel 3+ di LEM gli algoritmi sono stati aggiornati per tenere conto di questi ambienti di misura più impegnativi, riuscendo comunque a mantenere l’ottima precisione di cui vanta la famosa famiglia Sentinel, cosi come una migliorata immunità EMC e soprattutto una potenziata   robustezza. Sentinel 3+ consente di effettuare misure di tensione in un range compreso tra 0.9 e 16V  con una precisione pari a ±0.5%; misure di impedenza tra 0.05 e 250 mΩ con una ripetibilità del ±2%. Sentinel 3+ manifesta una immunità ai transienti di modo-comune fino a 20 kV/µsec con un livello di tensione di modo-comune di ±600V, ed un rapporto di ripetizione dei transienti di 20 kHz.
Maggiori informazioni sul sistema di controllo batterie Sentinel 3+ disponibili sul sito ufficiale LEM www.lem.com.