STMicroelectronics ha presentato una soluzione hardware avanzata per il posizionamento/navigazione con ben 10 gradi di libertà (DOF): un insieme di tre piccolissimi sensori MEMS che fornisce informazioni complete ed accurate sui movimenti lineari, angolari e magnetici, con lettura dell’altitudine; un set che realizza un’interfaccia per la navigazione avanzata e intelligente in terminali cellulari e in altri dispositivi consumer portatili.
Nuove e più avanzate esigenze di navigazione e posizionamento per applicazioni consumer – quali l’orientamento all’interno di edifici e tra più piani – richiedono ulteriori capacità da parte dei dispositivi mobili. Utilizzando un set di tre piccolissimi sensori MEMS (un modulo geo-magnetico, un giroscopio e un sensore di pressione) è possibile fornire al dispositivo mobile informazioni complete sull’accelerazione lineare, la velocità angolare, la direzione e l’altitudine. Con queste informazioni gli utenti saranno in grado di individuare la loro direzione e la posizione precisa in tutte le tre dimensioni ovunque vadano, anche in luoghi senza (o con basso) segnale GPS, come ad esempio all’interno di edifici nelle aree metropolitane o in zone montagnoso e boschive.
In questo settore, ST ha recentemente reso disponibile una soluzione software avanzata con logica predittiva che analizza i segnali di uscita di accelerometri a tre assi, giroscopi e sensori magnetici. Elaborando i dati di questi sensori attraverso sofisticati algoritmi, il motore iNEMO™ Engine offre prestazioni uniche, precise ed affidabili, le stesse prestazioni oggi richieste dai produttori di dispositivi intelligenti di prossima generazione che vogliono migliorare le applicazioni basate sul movimento.
Le funzionalità multi-sensore consentono di offrire agli utenti funzionalità di un realismo e di una precisione mai visti prima che verranno implementati nei nuovi dispositivi mobili che offrono applicazioni location-based“, ha detto Benedetto Vigna, Group Vice President and General Manager of ST’s MEMS. “Con la sua vastissima e innovativa gamma di componenti MEMS, software e capacità produttiva, ST sta aprendo la strada alla tecnologia multi sensore per nuove applicazioni nei telefoni cellulari, nei sistemi di navigazione e in altri dispositivi consumer”.
Progettato e prodotto con la stessa tecnologia MEMS che ha consentito a ST di introdurre sul mercato più di 1,2 miliardi di sensori, questo set presenta dimensioni ultra-ridotte, bassissimo assorbimento ed elevata affidabilità.
Il set a tre chip con 10 DOF comprende i seguenti componenti:

  • Il modulo geo-magnetico LSM303DLHC che integra un sensore a tre assi ad alta risoluzione con rilevamento del movimento lineare e magnetico in un contenitore di dimensioni ridotte (3 x 5 x 1mm) con un consumo di corrente di appena 110 microampere. Il dispositivo fornisce in uscita un segnale particolarmente preciso con un range esteso di ± 16 g (accelerazione lineare) e ± 8 Gauss (campo magnetico), con un’eccellente stabilità temporale e in temperatura. Inoltre questo sensore presenta altre caratteristiche avanzate, tra le quali il rilevamento dell’orientamento 4D/6D e due uscite che segnalano in tempo reale tutte le condizioni di funzionamento.
  • Il giroscopio digitale a tre assi L3G4200D realizzato all’interno di un minuscolo contenitore da 4 x 4 x 1 mm che fornisce prestazioni all’avanguardia in termini di precisione, stabilità di temperatura e nel tempo. Il dispositivo fornisce una coppia di segnali a 16 bit con possibilità di impostare la gamma d’uscita da ± 250dps fino a ± 2000dps. Un memoria FIFO (first-in first-out) elimina la necessità di una comunicazione continua tra il sensore e il processore, diminuendo drasticamente il consumo complessivo.
  • Un sensore di pressione realizzato con una innovativa tecnologia al silicio in grado di offrire una elevatissima risoluzione della pressione (e quindi dell’altitudine) in un contenitore di appena 3 x 3 x 1mm. La gamma di funzionamento è compresa tra 260 e 1260 millibar, corrispondente alla pressione atmosferica da -700 a +10.000 m rispetto al livello del mare, con una risoluzione di appena 0,3 m.

Il set sarà disponibile per una produzione di massa dal quarto trimestre 2011 ad un prezzo di 5,90 dollari per volumi di 100.000 pezzi.
http://www.st.com/