Come l’anno scorso, Massimo Banzi ha scelto l’occasione del Maker Faire di New York per annunciare le novità di casa Arduino che sono molte e sempre più interessanti.

Arduino 1.0: da questo fine settimana sarà scaricabile la versione definitiva delle librerie, dell’IDE e del circuito elettrico. Le modifiche apportate dovrebbero essere veramente poche: sono state fatte alcune aggiunte ai connettori per rendere le schede più flessibili. Il team di Arduino spera, con l’aiuto della community, di rendere stabile la piattaforma entro un mese.

Arduino Leonardo: è una scheda a basso costo basata sul chip Atmega32u4. Ha la stessa forma e gli stessi connettori di Arduino Uno ma il circuito è più semplice. Il firmware permette di simulare dispositivi USB quali mouse, tastiera e porta seriale. Il tutto, come al solito, in versione open-source (Core, Bootloader, hardware).

Arduino Due: Finalmente la scheda a 32 bit targata Arduino. Per il chip la scelta è caduta su un processore ARM Cortex-M3 prodotto dall’ATMEL, il modello SAM3U che funziona a 96MHz, dispone di 256Kb di Flash, 50Kb di Sram, 5 bus SPI, 2 interfacce I2C, cinque UART, 16 ingressi analogici con risoluzione 12bit e altro ancora.

Nel comunicato di presentazione, il team di Arduino sottolinea il fatto che si tratta di prodotti ancora in fase di sviluppo e che da questo punto di vista l’apporto della community sarà fondamentale. Un limitato lotto di schede sarà disponibile per quanti vorranno contribuire allo sviluppo dopo il Maker Faire. L’intenzione è quella di arrivare ad una versione definitiva entro la fine di quest’anno.

Arduino Wifi Shield: Consente di aggiungere la funzionalità Wi-Fi a qualsiasi board Arduino. Invece di utilizzare un classico modulo commerciale, la scelta è caduta su un micro sistema WiFi prodotto da H&D Wireless accoppiato con un potente processore AVR32 che consente un utilizzo dello stack TCP-IP in maniera semplificata ma completamente personalizzabile. Le risorse disponibili dovrebbero rendere semplice il passaggio da una Shield Ethernet al nuovo sistema wireless.

Ma non è finita! Altre novità e idee saranno presentate allo stand Arduino presso il Maker Faire che apre sabato 17 settembre.

Aggiornamento del 22/9/2011: Guarda Massimo Banzi al NYC2011 Maker Faire parlare del futuro di Arduino.
Video 1:


YouTube

Video2:


YouTube