Continuano le proposte di Microchip e Digilent per il mondo accademico, gli studenti e gli hobbysti. Le due società hanno infatti presentato la scheda di sviluppo per sistemi eembedded Digilent® Cerebot™ MC7 Development Kit basata sul sistema Microchip dsPIC33 Digital Signal Controller (DSC) specificatamente destinata al controllo di motori mediante microcontrollori. Questo sistema di sviluppo consentirà a studenti ed hobbysti di risolvere facilmente tutti i problemi legati al controllo di motori.

La board dispone di quattro uscite di controllo half-bridge, otto controller per servo RC, interfaccia per moduli Digilent Pmod™ e un sistema di programmazione e debugging compatibile con l’MPLAB® IDE di Microchip. Vengono inoltre forniti numerosi esempi applicativi e progetti completi per utilizzo accademico e per impiego hobbystico.
Il seguente video mostra le potenzialità della nuova scheda di sviluppo:

 


YouTube

 

La scheda Cerebot MC7 dispone di quattro uscite per controllo motori di tipo half-bridge in grado di funzionare a 24 V con correnti fino a 5A. Queste uscite possono essere utilizzate per controllare due motori DC Brushed, due motori passo-passo bipolari, un motore Brushless DC e un motore passo-passo unipolare. Un regolatore switching da 5V/4A con una tensione d’ingresso di 24V consente di alimentare differenti altri dispositivi, comprese interfacce robotiche di vario genere. Sulla scheda è presente un DSC dsPIC33 con 128 KB di memoria programma Flash, 16 KB RAM oltre a numerose periferiche tra le quali otto uscite PWM per controllo motori, un CAN controller, due interfacce seriali, timer e contatori, convertitori ADC ed altre ancora.

La scheda dispone anche di due pulsanti di controllo e quattro LED di segnalazione nonché due canali I2C™.
La scheda Cerebot MC7 è una piattaforma ideale per la sperimentazione di sistemi embedded per il contriollo e la gestione dei motori per studenti e hobbysti” ha affermato Clint Cole, President di Digilent  “Ė il nostro più recente prodotto per il mercato educational“.

L’interesse per le applicazione robotiche avanzate in campo accademico e tra gli hobbysti è sempre più forte” ha affermato Cheri Keller, Senior Manager di Microchip’s Worldwide Academic Program. “La piattaforma Cerebot MC7 è l’ideale per questo genere di applicazioni che si basano sulle avanzate periferiche di controllo motore messe a disposizione dai dsPIC33 Microchip“.
www.microchip.com