Volano sfruttando l’energia del sole, utilizzano l’elio per sollevare carichi pesanti, non inquinano, sono silenziosi ed hanno un costo di esercizio molto basso: sono i nuovi dirigibili ad energia solare e ibridi di Solar Ship, una società di Toronto, in Canada, che sta costruendo tre differenti tipi di dirigibili con possibilità di carico da 150 kg a 30 tonnellate.

L’idea è molto semplice: sfruttando l’elio è possibile sollevare dei carichi anche molto pesanti e “tappezzando” la superficie superiore dell’aerostato con pannelli fotovoltaici si può ricavare l’elettricità per alimentare i motori elettrici che azionano le eliche e garantiscono il moto. In alternativa è possibile utilizzare dei sistemi ibridi.

Insomma, né un aereo né un dirigibile, ma una via di mezzo tra i due.

Jay Godsall, fondatore e amministratore delegato di Solar Ship, dice che il suo velivolo sarà in grado di andare nei luoghi più sperduti, dove gli aerei non possono atterrare e gli elicotteri non hanno la necessaria autonomia per giungere.
Guarda il video di presentazione di Solar Ship:


YouTube

I tre modelli allo studio – Caracal, Chui, e Nanuq – sono in grado di rispondere praticamente a tutte le esigenze, con payload da poche centinaia di chilogrammo a molte tonnellate.
http://solarship.com