Sta per ripartire con una nuova edizione “Mission X – Allenati come un Astronauta”, il progetto educativo internazionale volto a comunicare ai giovani tra gli 8 e i 12 anni l’importanza dell’attività fisica e di una corretta nutrizione.
Dopo il successo del progetto pilota partito a Gennaio 2011, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e Infini.to – Planetario di Torino, coordinatori italiani del progetto, danno avvio a una nuova Missione, il cui obiettivo è “essere in ottima forma”!

Avere una buona condizione fisica è un requisito fondamentale per gli astronauti, che devono allenarsi quotidianamente per restare in forma durante la loro permanenza nello spazio. La loro dieta sulla Stazione Spaziale Internazionale è attentamente pianificata per essere sana; altrettanta cura viene dedicata alla loro alimentazione quando sono a terra.
Prendersi cura di se stessi, della propria salute, attraverso una corretta alimentazione e lo svolgimento regolare di attività fisica non è mai stato così divertente! Crea una squadra e poi sfida le altre squadre in Italia e nel mondo!
Portando a termine gli allenamenti e le missioni di training, le squadre accumuleranno punti utili per la classifica e impareranno a migliorare la forza fisica, la resistenza, la coordinazione, l’equilibrio, la consapevolezza dello spazio e altro ancora.
La squadra che raggiungerà il punteggio più alto sarà premiata nel corso di un grande evento finale nel quale, se è fortunata, potrà anche conoscere un vero astronauta! Nell’edizione del 2011 tutti gli studenti partecipanti hanno conosciuto l’astronauta Samantha Cristoforetti, che è stata la madrina dell’evento finale di Mission X in Italia, a Torino, presso il Centro ALTEC. Hanno anche avuto l’occasione di collegarsi con la Stazione Spaziale Internazionale, con a bordo l’astronauta Paolo Nespoli, che ha risposto a tante domande poste dagli studenti di tutto il mondo.

Mission X è un’iniziativa destinata alle ultime due classi della scuola primaria e alle prime due classi della secondaria di primo grado. Per partecipare è necessario:
– essere almeno due docenti: uno di educazione fisica e uno di scienze;
– formare una squadra di almeno 15 studenti;
– insegnare in una scuola dotata di palestra e attrezzature minime per l’educazione fisica.

Il termine per le iscrizioni al progetto formativo per le scuole primarie e secondarie di primo grado che partirà a febbraio 2012 è stato prorogato al 21 novembre prossimo.
 http://www.trainlikeanastronaut.org/