National Instruments ha annunciato oggi l’espansione della famiglia delle Smart Camera introducendo sette nuovi modelli, incluse le opzioni a colori e ad alta risoluzione. Le nuove Smart Camera NI 177x presentano un processore Intel® Atom™ 1.6 GHz per una migliore potenza di elaborazione e un grado di protezione IP67 per proteggere l’hardware dalla polvere e l’acqua, rendendo le fotocamere ideali per le applicazioni di ispezione industriale che richiedeno alte prestazioni in un formato robusto. Inoltre le videocamere hanno un sistema operativo real-time per fornire l’affidabilità e il determinismo richiesto su un impianto di produzione.

Usando il processore Intel Atom, le nuove videocamere hanno una velocità di elaborazione quattro volte maggiore rispetto alle altre NI Smart Camera. Questi modelli inoltre aggiungono nuovi sensori, incluso VGA, 1.3 MP e 2 MP a colori e monocromo, oltre al 5 MP in monocromo. I nuovi sensori rendono le videocamere adatte ad applicazioni che richiedono l’acquisizione dell’immagine ad alta risoluzione come la metrologia e la rilevazione di piccoli difetti così e le immagini a colori come la validazione LED per l’elettronica. Il robusto alloggiamento meccanico, i connettori M12 e le lenti di copertura hanno permesso di ottenere alle NI 177x Smart Cameras un grado di protezione IP67, che rende le videocamere resistenti alla polvere e all’acqua e adatte ai lavaggi negli impianti di confezionamento cibo. Le nuove videocamere sono i primi prodotti National Instruments datate di un grado di protezione IP67.

Le Smart Camera ad altissime prestazioni includono inoltre quattro input digitali e quattro output digitali e funzionano con la porta RS232 (seriale, seriale Modbus) e protocolli di comunicazione industriale Ethernet (TCP/IP, EtherNet/IP, Modbus TCP). Usando questi segnali, si può controllare dinamicamente l’illuminazione o le videocamere, sincronizzare con un nastro trasportatore, guidare i meccanismi per le parti da smistare, o integrare le Smart Camera con i controllori logici programmabili. Le Smart Camera inoltre presentano un’uscita video VGA per monitorare le immagini durante le ispezioni.

National Instruments è entusiasta di espandere la famiglia delle Smart Camera con nuove videocamere ad altissime prestazione in un formato robusto”, afferma Eric Starkloff, vice presidente del product marketing presso National Instruments. “Ciò che distingue le NI Smart Camera, oltre alle eccezionali prestazione hardware, è il nostro software. Il nostro software di visione funziona con tutti i tipi di hardware sull’impianto di produzione e questo singolo approccio alla piattaforma aiuta i nostri clienti a ridurre i costi di sviluppo e manutenzione.

Le Smart Camera NI 177x includono NI Vision Builder per Automated Inspection (AI), un’ambiente di sviluppo configurabile per l’impostazione, il benchmark e la distribuzione di applicazioni complete per la visione. Il software NI Vision ti permette di avere a disposizione centinaia di algoritmi per l’elaborazione delle immagini, di prendere decisioni in base a risultati di ispezione multipli, visualizzare i risultati attraverso interfacce personalizzabili e comunicare i risultati con I/O e processi di comunicazione industriale. Le videocamere possono essere programmate usando la programmazione grafica NI LabVIEW e il modulo di sviluppo NI Vision per la personalizzazione e l’integrazione avanzata con altri hardware National Instruments. Le caratteristiche introdotte con le versioni 2011 di Vision Builder AI e il modulo di sviluppo NI Vision includono gli strumenti di nuova calibrazione con una migliore accuratezza e la capacità di salvare i parametri della calibrazione della singola videocamera per un facile riutilizzo; migliore decodifica della matrice dei dati; ricostruzione morfologica, indice di somiglianza strutturale (SSIM) per l’analisi della qualità del video; e nuova caratteristica dell’algoritmo calipher per la metrologia.
Maggiori informazioni alla pagina:
ni.com/smartcamera/i