A conferma della propria leadership nel settore delle soluzioni per videosorveglianza ad alta definizione (HD – High-Definition), Altera  ha reso noto l’introduzione della prima soluzione per l’analisi video full HD con risoluzione 1080p/30fps (frame per second) basata su un FPGA della serie Cyclone® IV. Questa soluzione su chip singolo di Altera si propone come un nuovo punto di riferimento in termini di prestazioni per l’analisi video, abbinando un throughput particolarmente spinto (60-Mpixel per second) con un livello di dettaglio di ogni singolo pixel non conseguibile con i tradizionali approcci basati su DSP (Digital Signal Processing). La soluzione proposta integra il blocco IP (Intellectual Property) MVE™ (Multi-Core Video Analytics Engine) di Eutecus, che esegue le funzioni di analisi nei FPGA. Poiché un prodotto di questo tipo può essere integrato con estrema semplicità in telecamere che sfruttano il protocollo Internet HD, esso rappresenta la soluzione ideale per un’ampia gamma di applicazioni, tra cui sorveglianza del traffico, conteggio di veicoli, rilevamento del superamento della corsia, blocco del traffico, infrazioni semaforiche e rilevamento veicoli che viaggiano in una direzione errata.

La soluzione per l’analisi video basata su FPGA di Altera ed Eutecus è la prima e finora unica a rendere disponibile la potenza di calcolo necessaria per l’elaborazione di segnali video in tempo reale 1080p/30fps full HD. Grazie alle prestazioni e al livello di flessibilità offerte, gli FPGA continuano a proporsi come una valida alternativa di altre tecnologie per l’espletamento di funzionalità critiche come quelle appena delineate.

Le prestazioni particolarmente spinte garantiscono all’utilizzatore la massima libertà d’azione. Esso ad esempio può definire regole, configurare allarmi e aggiornare queste regole in modalità remota per adattarle agli eventi che desidera rilevare, come ad esempio l’ingresso di una persona in una stanza o in un’area riservata di un terminale di un aeroporto o nell’atrio di un palazzo. L’analisi video consente agli addetti alla sorveglianza di monitorare le immagini video automaticamente, eliminando la necessità di dover visionare i filmati ripresi per rilevare e determinare eventi specifici, operazione questa che richiede parecchie ore.

Gli FPGA della serie Cyclone IV di Altera garantiscono ai progettisti di soluzioni per l’analisi video la massima flessibilità di personalizzazione delle loro applicazioni con il blocco IP MVE di Eutecus. Gli algoritmi a parallelismo spinto e i coprocessori specializzati di quest’ultimo si abbinano ai numerosi core Nios® II di Altera integrati nei FPGA Ciclone IV. La GUI software del core IP, inoltre, consente ai progettisti di personalizzare regole e parametri per la rilevazione di un evento in funzione dell’applicazione specifica. L’IP di Eutecus prevede inoltre un’API (Application Programming Interface) grazie alla quale gli utenti possono interfacciarsi con i propri sistemi per la gestione video oppure sviluppare una propria GUI.

Grazie alle prestazioni e alle doti di flessibilità della soluzione per l’analisi video di Altera gli utenti non devono più ricercare un compromesso tra performance del sistema e numero di regola che possono essere elaborate contemporaneamente.

Altera si propone anche come venditore unico per la soluzione di analisi video. Il blocco IP e l’FPGA possono essere acquistati direttamente da Altera, operazione questa che semplifica notevolmente lo sviluppo di sistemi di sorveglianza video. Questo modello di acquisto elimina la necessità di doversi interfacciare con più fornitori per il pagamento di licenze, degli oneri NRE o di royalties.

Le funzionalità di elaborazione video dei nostri FPGA – ha affermato Arun Iyengar, vice president delle divisioni military, industrial, computer, consumer, storage di Altera – abbinate alle tecnologie di analisi del blocco IP MVE di Eutecus permettono agli utenti di rilevare più oggetti sulla base di differenti regole nelle diverse condizioni metereologiche e in tempo reale, mettendo in tal modo a disposizione una soluzione nettamente più flessibile e ad alte prestazioni rispetto a quelle attualmente presenti sul mercato. Una soluzione di questo tipo può anche essere impiegata in altre applicazioni come ad esempio i sistemi di assistenza al guidatore che prevedono telecamere per la visualizzazione posteriore e ai lati del veicolo. L’approccio adottato da Altera, che si propone come unico fornitore sia per l’FPGA sia per il blocco IP, semplifica l’implementazione di soluzioni per tutti i clienti che vogliono realizzare sistemi contraddistinti da migliori capacità di analisi.”

Gli FPGA della linea Cyclone IV e il software Quartus® II di Altera – ha commentato Csaba Rekeczky, presidente e CEO di Eutecus – rappresentano l’ambiente di progettazione ideale per la nostra soluzione MVE. Tutti i clienti che operano nel settore dell’analisi video possono trarre vantaggio dalla partnership tra le due società, sfruttando le doti di modularità, flessibilità e scalabilità del nostro IP e le prestazioni e la possibilità di personalizzazione tipiche degli FPGA di Altera.
www.altera.com