In attesa di Arduino Due, la board originale Arduino a 32 bit che dovrebbe essere commercializzata a breve, Microchip e Digilent propongono altre schede di sviluppo della serie chipKIT basate su controller PIC a 32 bit, compatibili sia con l’ambiente di sviluppo chipKIT IDE che fa riferimento ad Arduino che con l’MPLAB di Microchip.

Le board Cerebot™ MX3cK, Cerebot MX4cK e Cerebot MX7cK (MX3/4/7) mettono a disposizione degli utenti una piattaforma di sviluppo general-purpose per applicazioni a 32 bit da utilizzare unitamente all’IDE multi-piattaforma denominato MPIDE; successivamente – come afferma il comunicato Microchip – gli utenti potranno facilmente migrare con le proprie applicazioni verso sistemi di sviluppo più vicini al mondo industriale, quali il Microchip’s MPLAB® X IDE o l’MPLAB C Compiler per PIC32 MCUs.
Le schede MX3/4/7cK Cerebot consentono altresì di rendere compatibile il tradizionale layout di Arduino con quello delle   periferiche Digilent Pmod™.
Guarda il video di presentazione delle nuove board:


YouTube

Introdotte nel maggio 2011, le schede chipKIT Uno32™ e Max32™ consentono a studenti ed hobbysti – anche con conoscenze minime di elettronica e programmazione – di realizzare facilmente e in maniera economica i propri progetti elettronici. Le nuove schede  Cerebot della serie “cK” comprendono l’hardware in grado di operare con il sistema MPIDE, bootloader incluso. Il programmatore/debugger  Microchip’s PICkit™ 3 può essere utilizzato con la board MX3cK mentre le schede MX4cK e MX7cK includono a bordo un proprio programmatore/debugger.

Le tre schede dispongono di connettori adatti alle periferiche Pmod™ in grado di aggiungere numerose funzionalità senza la necessità di realizzare circuiti custom. Sono disponibili schede di I/O, LCD, wireless, controllo motori e tante altre ancora.
www.microchip.com