Luminarie De Cagna è una delle tante aziende italiane poco note ma all’avanguardia nel suo settore: l’illuminotecnica.  Fondata nel 1930 iniziò la sua la sua attività fornendo sistemi di illuminazione ad olio per edifici pubblici e piazze per poi passare alle lampade elettriche, ed infine, ai LED.
Da alcuni anni, questa azienda partecipa ai più importanti Festival della Luce che, sempre più numerosi, si svolgono in tutto il mondo. I LED hanno liberato la fantasia di designer e architetti trasformando intere strade e piazze in eventi pieni di luce.
Recentemente durante il Festival della Luce di Ghent, in Belgio, l’azienda italiana ha realizzato un gigantesco colonnato di legno con centinaia di migliaia di luci colorate, con archi che ricordano l’architettura romanica e rinascimentale. Complessivamente sono stati impiegati 55.000 LED con un consumo di appena  20 kW/h.
Ghent è la prima città del Belgio ad aver predisposto  un moderno piano di illuminazione degli edifici pubblici. Il Festival della Luce vuole portare tale piano all’attenzione dei cittadini fornendo un  assaggio del fascino unico della città.
Un gioco sottile di raggi che si riflettono sulla superficie dell’acqua, proiezioni inaspettate sugli edifici, ombre poetiche che giocano nella penombra tra i tesori nascosti della città. Una quindicina di artisti di fama internazionale e light designer ha dato luce ai giorni più bui dell’anno, lungo un percorso di 6 km.
www.lichtfestivalgent.be
www.decagna.com