Sulla scia di FabLab Italia che, per 9 mesi, durante le celebrazioni di Italia 150, ha visto la nascita di una piccola comunità di persone interessate a capire come si possano inventare nuovi processi produttivi, nuovi modelli di business partendo dalla fabbricazione digitale, dall’open source e dalla collaborazione tra persone, nasce Officine Arduino, uno spazio dove continuare questa esperienza che faccia da catalizzatore per giovani talenti in grado di sviluppare nuovi prodotti.

Officine Arduino è una nuova azienda basata a Torino, incubata da Arduino, che da un lato svilupperà nuove idee e prodotti “open” e da un altro farà da “nido” al nuovo FabLab Torino.
Un’azienda nuova, una combinazione di Azienda, FabLab e Makerspace, unica nel mondo per puntare sui giovani talenti torinesi e non solo.

La struttura apre le porte negli edifici ex-industriali di Toolbox Coworking. Al centro di un progetto di riqualificazione dell’intera area, Toolbox Coworking è uno spazio innovativo, progettato per ospitare imprese e nuove professionalità che lavorano secondo principi di condivisione, apertura, accessibilità, sostenibilità economica e ambientale.
Proprio alla luce di questo approccio Officine Arduino e Fablab offriranno a studenti, professionisti e aziende, e in diverse modalità (affitto temporaneo o ingegnerizzazione e consulenza), la possibilità di usare diversi tipi di macchine a controllo numerico quali taglio laser, frese, stampanti 3D e numerosi altri sistemi molti dei quali basati su Arduino.

L’inaugurazione si svolgerà il 17 febbraio in via Agostino da Montefeltro 2 dalle 18:30, per continuare presso Toolbox Coworking nella prima serata.  L’ingresso è libero.
Leggi la presentazione dell’iniziativa sul sito di Arduino e l’articolo di Riccardo Luna – primo direttore di Wired Italia –  sulla Prossima rivoluzione dei “makers”.