Renesas Electronics ha introdotto la nuova famiglia RH850 di microcontrollori (MCU) a 32-bit per applicazioni automotive. La  famiglia RH850 è basata sulla tecnologia flash embedded a 40 nanometri (nm) denominata MONOS (metal oxide nitride oxide silicon), tecnologia che viene utilizzata per la prima volta nel settore automotive. La famiglia di MCU RH850 è basata sul nuovo core a 32-bit RH850, che unisce i vantaggi di una tecnologia di processo ultra low power alla superiore capacità computazionale di un core a 32-bit.

L’RH850/X1 di Renesas risponde a tutti i principali trend di cambiamento del mercato automotive in tutte le categorie di auto. Questi comprendono le richieste di sicurezza funzionale, dal livello ASIL A ad ASIL D, l’integrazione di funzioni di sicurezza e – specialmente – bassi consumi al fine di supportare considerazioni ambientali come la riduzione delle emissioni di CO2.

La famiglia RH850 copre classi di prestazioni da 64 MHz fino a 320 MHz come prestazione del solo core. Sistemi multi-core raggiungeranno prestazioni globali anche superiori. La memoria flash embedded spazierà dai 256 KB fino ad 8 MB, mentre blocchi aggiuntivi di flash, che emulano la funzionalità EEPROM, saranno inclusi e offriranno un’endurance scrittura/cancellazione con valori di 125 K cicli e tempi di ritenzione dei dati di minimo 20 anni.

Il dispiegamento della famiglia coinvolgerà linee di prodotto (serie) multiple, adattate alle applicazioni, ognuna equipaggiata con l’architettura del core a 32-bit RH850. La serie coprirà architetture a singolo-core, a doppio core, a doppio core lock-step e con core multipli, indirizzando virtualmente tutte le prestazioni di MCU a 32-bit e le diverse esigenze di sicurezza nei vari segmenti automotive. Combinate con blocchi funzionali IP scalabili, memoria e numero di pin, il concetto di ‘serie’ di Renesas permetterà ai clienti di scegliere il prodotto più adatto per le loro necessità, sicuri del fatto che avranno la flessibilità di scalare verso l’alto o verso il basso senza cambiare il software applicativo.

Per assicurare ai clienti la compatibilità software tutti i prodotti della serie sono basati sulla stessa piattaforma di sviluppo concettuale, ri-utilizzando le stesse IP nell’intera generazione RH850/X1.

Un ambiente di sviluppo integrato (IDE) supporterà l’intera famiglia di prodotti RH850, garantendo un percorso di migrazione indolore da precedenti prodotti automotive così come la riduzione degli investimenti generali di sviluppo.
www.renesas.eu