Anritsu ha annunciato l’introduzione di nuove opzioni HSPA+ per il tester di segnale e applicazioni MD8475A per la verifica degli smartphone di ultima generazione. Le nuove opzioni hardware e software ampliano le funzionalità del tester di segnale MD8475A di Anritsu a supporto dei test prestazionali e di verifica della nuova generazione di terminali HSPA Evolution e DC-HSDPA.

Anritsu MD8475A combina una vasta gamma di opzioni hardware, software e applicazioni in un’unità all-in-one, di facile uso, per la simulazione di reti mobili per le tecnologie mobili più diffuse. Le nuove opzioni MD8475A-011 e MX847510A-011 consentono ora a MD8475A di simulare reti HSPA Evolution e DC-HSDPA per la configurazione di un ambiente di prova per le verifiche dei nuovi terminali. L’interfaccia GUI di MD8475A è stata ulteriormente migliorata per agevolare la configurazione dei parametri di prova dei terminali, degli smartphone e dei cellulari HSPA Evolution e DC-HSDPA. Prove tipiche effettuate riguardano l’autonomia della batteria, la stabilità e l’affidabilità delle prestazioni delle applicazioni, il throughput IP e le prestazioni delle applicazioni e dei servizi di rete durante l’handover.

I terminali HSPA Evolution e DC-HSDPA sono in genere dispositivi multi-standard che funzionano su varie altre tecnologie (LTE, W-CDMA/HSPA e GSM) e devono assicurare l’handover tra di esse. Anritsu MD8475A supporta tutte queste tecnologie mobili, e può essere utilizzato per testare tutte le modalità di funzionamento di un terminale con una sola unità.
Anritsu MD8475A era già una soluzione completa per i service provider e i produttori di cellulari di tutto il mondo che hanno bisogno di testare e verificare i propri terminali di nuova generazione LTE.
www.anritsu.com