Il nuovo transceiver Atmel AT86RF233 consuma il 60 per cento in meno di energia rispetto ai suoi concorrenti posizionandosi come soluzione ottimale nelle applicazioni alimentate a batteria come i misuratori di consumo di risorse energetiche, i sistemi industriali di monitoraggio e controllo ed i dispositivi in tecnologia Energy-Harvesting. L’Atmel AT86RF233 è compatibile con gli standard ZigBee/IEEE 802.15.4, IPv6 over low-power wireless personal area networks (6LoWPAN) e con tutte le applicazioni industriali, scientifiche, medicali (ISM) ad alto data rate nella banda 2.4GHz.

L’ AT86RF233 è l’ideale per i dispositivi che richiedono anni di durata delle batterie senza bisogno di manutenzione. In fase di trasmissione assorbe 14mA di corrente, in ricezione 6mA mentre l’assorbimento a riposo è di soli 0.02µA, 20 volte meno delle soluzioni finora presenti sul mercato.

Per una soluzione completa può essere utilizzato in abbinamento ai processori Atmel AVR® o Atmel ARM®, due processori ad alte prestazioni e a basso consumo. L’AT86RF233 richiede un numero molto ridotto di componenti esterni permettendo di ridurre lo spazio richiesto su scheda. Supporta l’antenna diversity mentre la crittografia AES assicura comunicazioni sicure end-to-end e wireless.

È disponibile il kit di valutazione REB233SMAD-EK che contiene due transceiver AT86RF233 e due MCU AVR XMEGA ATxmega256A3 completamente compatibili con il nuovo ambiente di sviluppo Atmel Studio 6. È inoltre disponibile a titolo gratuito una completa scelta di software di networking e di esempi di programmazione che includono BitCloud® ZigBee PRO e la Suite BitCloud Public Profile.
www.atmel.com