Si è svolta lo scorso 15 giugno la cerimonia di premiazione della IV Edizione del Concorso Nazionale “Olimpiadi dell’automazione”, che Siemens SCE promuove presso gli Istituti Tecnici e Professionali con specializzazione in elettrotecnica, elettronica, informatica industriale e meccanica. Il Concorso ha impegnato gli studenti ed i professori nella realizzazione di progetti di automazione basati sulla nuova linea di PLC SIMATIC S7-1200 di Siemens.

La Commissione Giudicatrice, composta da esperti di Siemens Italia e da rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha stilato la classifica dei primi 10 classificati, premiati con un riconoscimento tecnologico ed economico per un valore compreso tra i 10.000 Euro del primo classificato e i 1.000 Euro del decimo classificato.

Quest’anno il primo premio è andato al team di ragazzi degli Istituti  “G. Marconi” di Staranzano (GO) e dell’Istituto “G. Galilei” di Gorizia che hanno realizzato un “Sistema automatico per il riempimento, lo smistamento, la tappatura e l’inscatolamento di bottiglie” (nell’immagine il momento della premiazione).

L’iniziativa promossa da Siemens ha rappresentato un’opportunità d’incontro e di sensibilizzazione che ha stimolato i concorrenti a confrontarsi coi processi di automazione industriale, e a misurarsi nella creazione di applicazioni originali e innovative in grado di migliorarne, quanto più possibile, la qualità.

Un’occasione per gratificarli per il lavoro svolto, e per comprendere l’importanza che una forte integrazione tra il sistema di istruzione e il mondo delle imprese rappresenta nel fornire strumenti e soluzioni valide per favorire la preparazione professionale, ma anche per stimolare lo studio delle materie tecniche.

Alla cerimonia di premiazione chw si è svolta presso il Forum della sede centrale di Siemens Italia, hanno partecipato Federico Golla, Amministratore delegato di Siemens Italia, Andrea Maffioli, responsabile della Divisione Industry Automation di Siemens Italia, Roberto Guidi, responsabile Siemens SCE (Siemens Automation Cooperates with Education), Edvige Mastantuono e Alberto Ardizzone del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), Alfredo Cigada del Politecnico di Milano, Laura Mengoni, Responsabile Area Formazione di Assolombarda, Claudio Zambonin, Presidente della Fondazione OPIFICIUM, Roberto Ponzini, Presidente del Collegio Periti di Milano e Lodi, Massimo Vergani e Gabriele Riva di PLC Forum.

Di seguito la classifica completa dell’edizione 2012 delle Olimpiadi dell’automazione:

1° Istituto “G. Marconi” Staranzano/ Istituto “G. Galilei” Gorizia
“Sistema automatico per il riempimento, lo smistamento, la tappatura e l’inscatolamento di bottiglie”

2° Istituto “Alberghetti” Imola – BO
“Taglio al volo di piastrelle ceramiche”

3° IIS “Aldini Valeriani Siriani” Bologna
“ABV – Auto Balancing Vehicle”

4° ITIS “Fermo Corni” Modena
“Sistema automatico di targeting e timbratura”

5° Istituto “Aldini-Valeriani” Bologna
“Skiaccio: compattatore ecologico”

6° C.F.P. “Lepido Rocco” Motta di Livenza- TV
“Impianto automatizzato riciclaggio plastica”

7° C.F.P. “Lepido Rocco” Motta di Livenza – TV
“Automazione braccio robotico ad autoapprendimento”

8° Istituto “Aldini-Valeriani” Bologna
“Braccio pneumatico”

9° ITIS “Luigi Galvani” Giugliano in Campania – NA
“Automazione di un autolavaggio con PLC SIMATIC S7-1200”

10° ISS “Betty Ambiveri” Presezzo – BG
“Gestione di una stufa a pellet”

www.siemens.com