NXP Semiconductors ha annunciato il KMA220, un doppio sensore magnetico progettato per tutte le applicazioni automotive in cui serva misurare angoli con precisione e pensato ad esempio per rilevare la posizione della valvola a farfalla che regola la portata d’aria nei motori a ciclo Otto. Operando nella semplice configurazione a disco magnetico, senza necessità di un PCB o componenti esterni, semplifica l’hardware. Il KMA220 viene fornito completamente calibrato e incorpora tre condensatori in aggiunta ai due sensori e due segnali di condizionamento ASIC; ciò, insieme alla sua duplice natura, riduce i costi di sistema e semplifica il processo di assemblaggio. Attualmente per ottenere la ridondanza nelle applicazioni di controllo della valvola a farfalla, le case automobilistiche devono installare due sensori su telaio in piombo o su un PCB, piegandoli per adattarli; il doppio sensore KMA220 rende superfluo tutto ciò.

Il KMA220 utilizza l’esclusiva tecnologia ABCD9, che si basa sul processo CMOS NXP 14 e migliora significativamente le prestazioni rispetto ai prodotti precedenti con sensore integrato ASIC.

Il sensore KMA220 è eccezionalmente robusto, in grado di funzionare a temperature fino a 160 °C (la media dei dispositivi concorrenti arriva a 150) il che gli permette di durare a lungo anche nei moderni motori dove si fa uso della valvola EGR (ricircolo dei gas di scarico, necessario a ridurre gli NOx) e perciò nel collettore di aspirazione all’aria viene mescolata una parte dei gas di scarico.
In virtù delle sue proprietà, il KMA220 viene classificato in accordo con  le norme HMM (Human Metal Model); inoltre gode di un’eccellente protezione dalle scariche elettrostatiche (ESD) e dai disturbi elettromagnetici (EMC).
www.nxp.com