International Rectifier, leader mondiale nella tecnologia del power management, ha annunciato oggi l’introduzione di una famiglia di IGBT 600V conformi automotive per applicazioni su veicoli elettrici e ibridi come condizionatori d’aria, pompe e riscaldatori a coefficiente di temperatura positivo (PTC). I nuovi IGBT integrano un diodo di protezione e sono disponibili in contenitore D2Pak per montaggio superficiale; hanno una corrente di collettore nominale di 24A e uno short circuit rating minimo di 5 µs e presentano bassa caduta VCEon, il che permette di commutare grandi correnti con una minima perdita di potenza. Altra caratteristica di questi nuovi IGBT è il coefficiente di temperatura positivo della VCEon, che facilita la connessione di più dispositivi in parallelo compensando le differenze tra essi; ancora, gli IGBT di IR sono caratterizzati da una Square Reverse Bias Safe Operating Area (RBSOA) ottimizzata e da una massima temperatura di giunzione (Tjmax) di funzionamento pari a 175 °C. Oltre che in package SMD, i dispositivi della nuova famiglia IR sono disponibili anche in TO-262 e TO-220.Gli IGBT automotive di IR vengono sottoposti a prove statiche e dinamiche in combinazione con il controllo al cento per cento a livello di wafer, nell’ambito dell’iniziativa qualità automotive IR a difetto zero. I nuovi dispositivi sono tutti ecocompatibili e assemblati con componenti adatti all’impiego automotive e rispondenti alle normative RoHS.
www.irf.com