STMicroelectronics ha presentato la prima famiglia completamente digitale di system-on-chip per l’amplificazione audio, adatti ad essere integrati nei pannelli di controllo del sistema audio del cruscotto dell’auto.

Gli amplificatori in Classe-D raggiungono un’efficienza superiore di circa l’80% rispetto ad amplificatori analogici in classe AB. La maggior efficienza aiuta a diminuire il carico elettrico sull’alternatore e permette di implementare un maggior numero di funzioni o di canali di altoparlante, mantenendo gli ingombri standard previsti. In passato i problemi di costo, dimensioni della scheda a circuito stampato o interferenza elettromagnetica (EMI), hanno limitato le applicazioni in classe D per l’automobile esclusivamente agli amplificatori booster di potenza elevata. Superando questi ostacoli, i C.I. amplificatori integrati completamente digitali della ST offrono adesso una resa sonora potente e di elevata qualità anche con le più comuni apparecchiature audio installate a bordo dell’automobile.

I nuovi amplificatori audio della ST migliorano anche le prestazioni sonore dei booster ad alta potenza e integrano una circuiteria che permette la riproduzione di brani, senza interruzioni o distorsioni, anche nel caso di motori con tecnologia stop-start, o nei veicoli ibridi in cui si passa dalla trazione elettrica al normale motore a combustione, e viceversa.

I componenti FDA4100LV (4×135 W) e FDA450LV (4×50 W) sono i primi dispositivi della loro categoria con ingresso digitale integrato. Non hanno, quindi, bisogno di circuiteria per la conversione del segnale o per il filtraggio. In questo modo permettono di risparmiare spazio sulla scheda a circuito stampato e di ridurre il numero di componenti esterni necessari. Inoltre, alcuni specifici problemi tecnici, come la riduzione delle interferenze elettromagnetiche , sono affrontati direttamente all’interno.

L’anello di retroazione brevettato dalla ST elimina la necessità di un filtro in uscita di grandi dimensioni e permette di utilizzare i dispositivi in diversi prodotti OEM o accessori, riducendo la dipendenza da uno specifico tipo di altoparlante. Alcune caratteristiche brevettate riducono l’interferenza elettromagnetica con il sintonizzatore e semplificano la certificazione del prodotto finale in base alle normative per la compatibilità elettromagnetica (EMC) CEI EN 55025 e ISO 11452-2 (2004).

La ST ha annunciato il futuro ampliamento della famiglia di amplificatori completamente digitali FDA, iniziando con un dispositivo a due canali presentato agli inizi del 2013.

Principali caratteristiche:

• potenza massima d’uscita 4×135 W (FDA4100LV) o 4×50 W (FDA450LV)
• possibilità di pilotare altoparlanti da 4 Ω, 2 Ω o 1 Ω
• innovativo ingresso audio digitale per applicazioni nel settore dell’automobile
• rapporto segnale-rumore in ingresso e gamma dinamica: 110dB / 108dB
• struttura brevettata dell’anello di retroazione, che risparmia costi e numero di componenti
• driver di step-up integrato (FDA4100LV)
• collaudato per garantire la compatibilità con le normative EMI per l’automobile
• interfaccia I2C per diagnostica e controllo digitale
• compatibile con motori in tecnologia stop-start

www.st.com