Maxim Integrated ha annunciate un accordo di collaborazione con RadioPulse finalizzato alla fornitura di funzioni di comunicazioni ZigBee® per soluzioni smart grid. Insieme, le due società svilupperanno e commercializzeranno software per ZigBee, SoC (System on Chip) ad alto grado di integrazione e transceiver “smart”, al fine di potenziare l’attuale offerta di soluzioni per smart grid di Maxim e aumentare le potenzialità di Zeus, il contatore “intelligente” (smart meter) integrato su SoC di recente introduzione.

I primi frutti di questa collaborazione sono rappresentati da soluzioni per smart grid che si distinguono per il loro elevato grado di integrazione. La sinergia tra il software per comunicazioni wireless ZigBee di RadioPulse e le soluzioni “intelligenti” e sicure di Maxim basate su circuiti integrati permette ai clienti di ridurre sensibilmente tempi di sviluppo, ingombri sulla scheda e costi di realizzazione. I vantaggi di questa cooperazione sono immediatamente evidenti quando si prendono in considerazione le soluzioni attualmente disponibili, di tipo non integrato.

Maxim supporta una pluralità di soluzioni di comunicazione basate su standard tra cui Zigbee. Grazie alla collaborazione con RadioPulse relativamente alla nostra piattaforma Zeus, siamo in grado di garantire ai nostri clienti la disponibilità di soluzioni per smart grid innovative, caratterizzate da integrazione spinta ed elevati livelli di sicurezza” – ha affermato Kris Ardis, business director per i prodotti smart grid di Maxim Integrated.

I clienti apprezzano in modo particolare le soluzioni di Maxim che abbinano funzioni di metrologia e sicurezza, e noi offriamo una soluzione all’avanguardia che si adatta perfettamente a una società votata all’innovazione come Maxim” – ha detto Sungho Wang, CEO di RadioPulse.

A questo riguardo, una recente  ricerca condotta da IMS Reserch ha evidenziato come negli ultimi tre anni sono stati installati e messi in esercizio circa 60 milioni di contatori “intelligenti”, dei quali quasi 20 milioni integrano un gateway ‘HAN’ (Home Area Network – che solitamente utilizza un protocollo ZigBee) per consentire la connettività tra il backhaul AMI1 (che solitamente è la rete elettrica o una rete RF) e i dispositivi presenti all’interno di un’abitazione, quali ad esempio display IHD (In-Home Display).
www.maximintegrated.com