Il 27 febbraio 2013 torna l’annuale appuntamento con il Forum Tecnologico sulla Progettazione Grafica di Sistemi di National Instruments, che quest’anno giunge alla sua ventesima edizione e per l’occasione trasloca nella più prestigiosa location del MiCo (Milano Congressi).

NIDays è l’annuale mostra convegno dedicata a tecnici, progettisti e ricercatori impegnati nella progettazione e nel test e controllo di sistemi. L’appuntamento milanese è l’occasione per verificare in diretta l’evoluzione della strumentazione basata sul software grazie alla vasta scelta di conferenze tecniche, aree pratiche, applicazioni, oltre all’area espositiva più ricca nel suo genere.

Pete Zogas, Senior Vice President Sales and Marketing di National Instruments, darà il via alla keynote del mattino, durante la quale illustrerà le prossime evoluzioni della progettazione grafica di sistemi, traghettandoci nel futuro. L’approccio basato sulla piattaforma di software produttivi e hardware riconfigurabili, che consente di astrarre la complessità e di offrire produttività migliorata, maggiori prestazioni e ridurre i costi rispetto alle soluzioni mirate è infatti in continuo miglioramento. Le aziende che oggigiorno sviluppano prodotti innovativi, con stringenti time-to-market e concorrenti sempre più agguerriti, devono essere in condizione di avere gli strumenti giusti per sfruttare il potere dell’evoluzione in condizioni di sempre maggior criticità, come scadenze, team di lavoro e budget sempre più ridotti. Ripercorrendo la filosofia che ha dato vita all’ambiente di progettazione grafica capace di sviluppare applicazioni in ogni tipo di settore industriale, le presentazioni cercheranno di delineare, grazie anche ad esempi di successi concreti e presentazioni in esclusiva di nuovi prodotti NI, le infinite possibilità di innovazione che aspettano solo di essere realizzate. La keynote del pomeriggio sarà dedicata alle ultime novità di NI LabVIEW 2012 e all’anteprima sulle sue future applicazioni.

Come nelle edizioni precedenti, non mancheranno le sessioni tecniche: ben quattro, dedicate alla   Programmazione con LabVIEW, Acquisizione Dati, Controllo e Monitoraggio. I partecipanti potranno scegliere quelle che preferiscono.

Altro momento importante sarà NI Energy Technology Summit, che porterà un contributo diretto alla divulgazione di tecnologie e prodotti utili alla gestione, il controllo e il monitoraggio efficiente dell’energia in ambito industriale. Il modo di generare e distribuire energia sta cambiando, spostandosi da un paradigma tradizionale centralizzato ad uno distribuito; in altre parole, ci stiamo progressivamente allontanando da un modello di distribuzione unidirezionale rete-utente ad uno dove lo stesso utilizzatore finale diventa produttore e distributore di energia.

NI Energy Technology Summit darà la parola ai principali protagonisti del cambiamento in atto, ponendo l’accento sulle problematiche ancora rimaste irrisolte, sulle normative in vigore e gli strumenti più adatti per affrontare le nuove sfide di settore. In particolare, le sessioni tecniche offriranno una panoramica completa sul tema del monitoraggio e prognostica in ambito Power Quality, sulla prototipazione e sul collaudo di tecnologie Inverter e sulle ultime evoluzioni tecnologiche in ambito Smart Grid.

Altro appuntamento della giornata sarà quello con NI Academic Day, occasione di discussione sulle moderne sfide del mondo accademico italiano e di approfondimento sugli strumenti a disposizione per il loro raggiungimento.

Accanto alle conferenze ed alle sessioni teoriche, NIDays 2013 prevede l’Area pratica LabVIEW Zone, un’area di autoapprendimento dove i partecipanti potranno toccare con mano tutte le funzionalità della piattaforma NI LabVIEW per applicazioni di acquisizione dati su NI CompactDAQ, creazione di sistemi embedded con NI CompactRIO, applicazioni di didattica con NI myDAQ e propotipazione di sistemi di telecomunicazioni USRP.

Come in tutti i suoi eventi, National Instruments allestirà una sessione che offrirà ai partecipanti la possibilità di ottenere la certificazione CLAD a prezzo agevolato.
La partecipazione a NIDAys è gratuita ma è obbligatoria la registrazione on-line dal sito dell’evento: www.nidays.it