Google_Eolico

Dopo aver ottenuto da Greenpeace il massimo riconoscimento in occasione della quinta edizione della classifica Cool IT, il più importante motore di ricerca del web prosegue il proprio impegno a sostegno delle politiche Green, presentando il progetto Spinning Spur; che sia una manovra per crearsi un’immagine di azienda verde o un pieno convincimento dei suoi manager, Google ha finanziato vari progetti finalizzati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e recentemente ha stanziato 200 milioni di dollari per la realizzazione di un parco eolico che produrrà 161 Megawatt, quanti ne bastano a fornire l’elettricità occorrente a circa 60.000 abitazioni.

Il parco eolico nascerà a Oldham County, in Texas (USA), e  prenderà il nome di Spinning Spur Wind Project. L’installazione conterà su 70 aerogeneratori ad asse orizzontale, per una potenza installata complessiva pari a 161 Megawatt.

Questo progetto si aggiunge alle altre 10 iniziative in tema di energia rinnovabile cui Google partecipa nel mondo, per circa 2 GW di potenza installata complessivi. Tra le più importanti, Shepherds Flat, una delle più grandi installazioni eoliche del mondo con una capacità di 845 MW (entrato in esercizio nello scorso ottobre) Ivanpah (impianto ad eliostati ora completo al 75 %) e Recurrent Energy a Sacramento County, in California, da ben 88 MW di energia solare.
http://googleblog.blogspot.it