Microchip annuncia il nuovo MCP19111, il primo controller analogico di potenza dotato di integrazione digitale mai realizzato al mondo. Il nuovo controller amplia il diversificato range Microchip di soluzioni intelligenti per la conversione di potenza DC/DC.
Queste le caratteristiche principali del nuovo controller:

  • Controller analogico di potenza con integrazione digitale: integra un controller PWM analogue-based e un microcontroller Flash-based con funzionalità complete
  • Combina le doti di flessibilità tipiche di una soluzione digitale con la velocità, le prestazioni e la risoluzione tipiche di un controller analogue-based
  • Scheda di sviluppo a basso costo dotata di MOSFET ad alta velocità
  • Amplia il portafoglio Microchip di controller di media tensione e di soluzioni MOSFET per applicazioni di conversione DC/DC

Microchip annuncia anche l’ampliamento della sua famiglia di MOSFET ad alta velocità con le nuove versioni MCP87018, MCP87030, MCP87090 e MCP87130.  Caratterizzati da una tensione nominale di 25V, questi MOSFET logic-level da 1.8 mohm, 3 mohm, 9 mohm e 13 mohm sono ottimizzati per le applicazioni SMPS (Switched-Mode-Power-Supply).  La combinazione tra il controller analogico con complemento digitale MCP19111 – dispositivo ibrido,  analogico  e digitale, di power-management di nuova concezione – e l’ampliamento della famiglia MCP87XXX di MOSFET a bassa figura di merito (FOM), permette di supportare progetti di conversione di potenza DC/DC configurabili e ad alta efficienza destinati a un ampio spettro di applicazioni consumer e industriali.


Un breve video sul nuovo MCP19111 è disponibile al link http://www.microchip.com/get/C0TN

I dispositivi della famiglia di controller analogici di potenza con integrazione digitale MCP19111 operano su un ampio spettro di tensioni (da 4.5 a 32V) e offrono un significativo incremento di flessibilità rispetto alle soluzioni convenzionali basate su architetture analogiche.  I nuovi prodotti rappresentano i primi controller di power-management ibridi e mixed-signal al mondo a combinare un controller PWM analogue-based on un microcontroller Flash-based dotato di funzionalità complete.  Questa integrazione mette a disposizione le doti di flessibilità tipiche di una soluzione digitale e le caratteristiche di velocità, performance e risoluzione tipiche di un controller basato su architettura analogica.


I dispositivi MCP19111 supportano tensioni di funzionamento fino a 32V e dispongono di driver MOSFET integrati configurati per applicazioni sincrone di step-down.  Quando utilizzati in combinazione con la famiglia di MOSFET ad alta velocità Microchip, i nuovi controller MCP19111 permettono di dare vita a soluzioni di conversione di potenza personalizzabili e ad alta efficienza.

Microchip offre a 49.99 dollari anche la scheda di valutazione MCP19111 (ADM00397) – anch’essa dotata di MOSFET ad alta velocità.  Questa scheda di valutazione è proposta con un firmware standard configurabile dall’utente attraverso un plug-in GUI (Graphical User Interface).  La combinazione tra scheda di valutazione, GUI e firmware consente ai progettisti di alimentatori di configurare e analizzare le prestazioni dell’MCP19111 per le proprie applicazioni target.

Ad eccezione del modello MCP87018  – atteso per febbraio – i Power MOSFET MCP87030/090/130/018 sono attualmente disponibili in campionature e in volumi di produzione. Il controller MCP19111 è offerto in package QFN 5×5 mm a 28-pin.  I MOSFET MCP87030 e MCP87018 sono offerti in package PDFN 5×6 mm da 8-pin.  I MOSFET MCP87090 e MCP87130 sono offerti sia in package PDFN 5×6 mm da 8-pin sia in package PDFN 3.3×3.3 mm da 8-pin.

Ulteriori informazioni sono disponibili al link:
www.microchip.com/MCP19111.