Lo ha annunciato oggi RS Components che venderà a breve la versione A al prezzo di 20,46 Euro (+IVA) e che ha siglato un nuovo accordo per la distribuzione con la Fondazione Raspberry Pi per la vendita della board in tutto il mondo.

Con un prezzo assolutamente competitivo per un computer vero e proprio,  il modello A di Raspberry Pi offre una RAM di 256MB, un’unica porta USB e, diversamente dalla versione B, non dispone della connessione Ethernet. Di conseguenza, oltre ad una riduzione dei costi, il nuovo Model A ha un profilo più basso e consuma decisamente meno della versione B, rendendolo quindi la soluzione adatta per applicazioni alimentate a batteria come avviene nell’ambito della robotica, della registrazione dati e nella creazione di stazioni multimediali domestiche a costo zero.

Ricordiamo che RaspberryPi nasce proprio per incentivare la diffusione della programmazione tra i giovani e gli appassionati di tutto il mondo.

Si tratta di una soluzione ideale anche per il settore dell’automazione industriale e del controllo, ambiti che richiedono tipicamente poche caratteristiche integrate per il loro sviluppo.

Il lancio della scheda Model A è una grande novità per tutti coloro che sviluppano applicazioni a basso consumo con il loro Raspberry Pi,” ha affermato Glenn Jarrett, Global Head of Product Marketing di RS Components. “Il prezzo di 20,46 Euro, poi, è ancora più interessante agli occhi dei system integrator e lo rende una soluzione accessibile anche nel caso di budget estremamente ridotti, come spesso avviene in scuole e università”.

Eben Upton della Raspberry Pi Foundation ha aggiunto, “Siamo davvero entusiasti di essere finalmente in grado di offrire anche la versione A della scheda. I consumi ridotti e lo spessore minimo la rendono ideale per tantissimi progetti che molte persone stanno portando avanti con i loro Pi. Sin da quando abbiamo deciso che la Fondazione Raspberry Pi doveva essere un ente di beneficienza, il nostro obiettivo è stato quello di abbassare il prezzo a 20,46 Euro. Raspberry Pi Model arriverà ai nostri distributori tra poco e i clienti potranno quindi riceverlo a partire dal mese di febbraio 2013”.

Raspberry Pi Model A può essere ordinato da subito, insieme ai relativi accessori e periferiche, attraverso il sito web di RS Components:
www.rs-components.com/raspberrypi