MAX17050

Maxim ha annunciato la disponibilità dei primi campioni di MAX17050, il più accurato indicatore del livello di carica della batteria al momento disponibile. Questo nuovo dispositivo sfrutta l’algoritmo ModelGauge™ m3, che garantisce sensibili miglioramenti rispetto all’approccio tradizionale che prevede l’uso del contatore di Coulomb: l’algoritmo in questione abbina infatti questo contatore con l’approccio ModelGauge basato sulla tensione di batteria, brevettato dalla società. Oltre a garantire la massima precisione, MAX17050 utilizza una potenza inferiore di un fattore pari a 4 e permette di ridurre le dimensioni della soluzione finale di un fattore pari a 3 rispetto ad analoghi dispositivi della concorrenza. Il nuovo integrato è ideale per l’uso in applicazioni portatili per le quali la resa della batteria e l’indicazione precisa dello stato della carica sono fattori critici: tra le principali si possono annoverare smartphone, tablet, radio mobili, sistemi per il backup delle batterie e apparecchiature portatili adottate in applicazioni in campo medicale e del fitness.

Gli indicatori del livello di carica della batteria fanno spesso ricorso a un contatore di Coulomb. Sebbene sia in grado di assicurare un’elevata precisione per un breve periodo di tempo, un contatore di questo tipo è soggetto a fenomeni di deriva col trascorrere del tempo. MAX17050, per contro, abbina le doti di precisione sul breve periodo e di linearità di un contatore di Coulomb alle eccellenti caratteristiche di stabilità sul lungo periodo tipiche di un indicatore basato sull’algoritmo ModelGauge. La tecnologia ModelGauge m3 permette di effettuare microcorrezioni su base continua ed elimina sbalzi improvvisi nello stato di carica della batteria (SOC – State of Charge). Gli utilizzatori possono quindi disporre di informazioni affidabili circa la capacità risultante e le condizioni della batteria, compreso la “salute” ed il massimo utilizzo della stessa. La funzionalità di MAX17050 è anche integrata nel Power System-on-Chip (SoC) TINI® della società, al fine di semplificare lo sviluppo di sistemi più complessi.

MAX17050, principali vantaggi:

  • Miglior precisione possibile: il contatore di Coloumb integrato, unitamente alla tecnologia ModelGage permette di compensare in maniera automatica invecchiamento, variazioni di temperatura e velocità di scarica; è inoltre possibile avere informazioni accurate circa lo stato di carica della batteria ed il tempo residuo prima dello scaricamento completo della batteria stessa (time-to-empty) in un’ampia gamma di condizioni operative, oltre ad informazioni circa la salute della batteria.
  • Aumento della resa della batteria: grazie ad allarmi sofisticati relativi allo stato di carica, tensione e temperatura, il microprocessore del sistema può rimanere in modalità di “sleep” per un periodo di tempo più lungo.
  • Semplicità di aggiornamento per lo sviluppo di una soluzione di gestione della potenza: la funzionalità di MAX17050 è disponibile in un Power SoC con una IP identica al fine di semplificare lo sviluppo in tempi brevi di una soluzione completa per la gestione della potenza.

I produttori di dispositivi mobili sono sempre più impegnati a migliorare la fruizione dei loro prodotti da parte degli utilizzatori al fine di differenziarsi dalla concorrenza” – ha detto Bakul Damle, Business Director di Maxim Integrated. “La disponibilità di un indicatore integrato affidabile che fornisce all’utilizzatore informazioni corrette circa le condizioni della batteria e della sua salute rappresenta un valido ausilio per il conseguimento di questo obbiettivo. Oltre a ciò, questo blocco IP per l’indicazione del livello di carica è disponibile per l’integrazione nei Power SoC di Maxim Integrated.” 

I più recenti dispositivi per l’indicazione del livello di carica di una batteria sono in grado di prevedere la vita della batteria, non solo in termini di stato della carica, ma anche di tempo residuo prima dello scaricamento completo e di stato di salute della batteria stessa.” – ha detto Susie Inouye, Research Director di Databeans. “Si tratta di fattori critici per le prestazioni di dispositivi portatili alimentati a batteria. Senza dimenticare che il mercato degli indicatori del livello di carica della batteria crescerà ad un ritmo superiore al 13% su base annua”.

Il MAX17050 è fornito in package WLP (Wafer-Level Package) a 9 bump con passo di 0,4 mm.

www.maximintegrated.com