PIC24F16KM204

Microchip annuncia il potenziamento della linea di microcontroller (MCU) PIC® a 16-bit con l’introduzione della nuova famiglia a basso costo PIC24F “KM”.  I prodotti di questa famiglia offrono fino a 16 KB di memoria Flash, 2 KB di RAM e 512Byte di EEPROM, unitamente a una serie di integrazioni analogiche avanzate e di opzioni a basso pin-count ideali per le applicazioni più sensibili ai costi in campo automotive, consumer, medicale e industriale.

Caratteristiche principali:

  • Nuove MCU PIC24 Lite con op amp, DAC a 8-bit, ADC a 12-bit e flessibili moduli PWM integrati direttamente on-chip e tecnologia a consumo ultra basso
  • Primi prodotti dotati di moduli periferici MCCP (Multiple-output Capture Compare PWM) e SCCP (Single-output Capture Compare PWM)
  • Primi PIC24 con cella logica configurabile (Configurable Logic Cell – CLC) per interconnessioni ottimizzate con le periferiche
  • Supporto Microstick a basso costo per lo sviluppo di varianti a 3V o 5V

La famiglia PIC24F “KM” offre un nuovo livello di funzionalità integrate di tipo analogico, quali ADC a 12-bit con rilevamento di soglia, DAC a 8-bit con loop di controllo analogico e riferimenti per comparatori ad alta precisione, e op-amp destinati al supporto di applicazioni di amplificazione per sensori. Gli MCU PIC24 “KM” sono i primi a offrire i nuovi moduli periferici MCCP (Multiple-output Capture Compare PWM) ed SCCP (Single-output Capture Compare PWM), i quali includono timer integrati e controllo PWM avanzato per applicazioni di controllo motori, alimentazione e illuminazione.

I moduli  MCCP e SCCP combinano funzioni di temporizzazione, di “input capture”, di “output compare” e PWM nell’ambito di un unico dominio temporale, ottimizzando così  le doti di flessibilità.

I moduli in dotazione includono il supporto per timer a 16/32-bit i quali, grazie alla loro capacità di operare in modo asincrono, possono lavorare con un clock ad alta velocità che garantisce una risoluzione superiore.  Essi offrono anche un funzionamento di tipo automatico durante la modalità sleep che consente di ottimizzare i consumi di energia.

Questa linea rappresenta la prima famiglia PIC24 a mettere a disposizione una cella logica configurabile (Configurable Logic Cell – CLC) destinata a incrementare il livello di interconnessione on-chip delle periferiche.  Il modulo CLC facilita la creazione di funzioni logiche real-time di tipo custom direttamente on-chip. Esso è supportato da un apposito tool configurazione CLC, il quale aiuta a sviluppare il codice graficamente invece che in assembly o in C, consentendo al programmatore di risparmiare tempo.

Oltre agli elevati livelli di integrazione delle periferiche, la famiglia “KM” prevede il supporto per applicazioni sia a 3V sia a 5V.  Molti clienti attivi nel settore delle applicazioni portatili alimentate a batteria preferiscono operare con tensioni di 3V: tutti prodotti “KM” a 3V adottano la tecnologia eXtreme Low Power XLP, la quale consente di ottimizzare la vita della batteria.  Altri clienti preferiscono operare a 5V con le relative varianti del PIC24FV16KM, ideali per le applicazioni dove range dinamico, immunità al rumore e robustezza rappresentano dei fattori chiave.

Grazie ai consumi estremamente contenuti e all’elevato livello di integrazione analogica, i nuovi PIC24F “KM” rappresentano una soluzione eccellente per i clienti che lavorano sulle applicazioni più sensibili ai costi, come ad esempio misuratori di flusso, rilevatori di fumo, motori BDLC e passo-passo, regolatori LED, caricabatterie, rilevatori ambientali e prodotti medicali usa e getta.

I clienti possono iniziare a sviluppare con gli MCU 3V PIC24F “KM” utilizzando il Microstick per la serie 3V PIC24F K (DM240013-1), offerto a 34,95 dollari. I clienti che desiderano sviluppare con gli MCU 5V PIC24FV “KM” possono acquistare il Microstick per la serie 5V PIC24F K (DM240013-2), offerto a 29,95 dollari.  Entrambi i Microstick sono alimentati via USB e includono un debugger/programmer integrato che evita il ricorso a programmatori esterni. I Microstick includono anche un alloggiamento DUT (Device-Under-Test) che facilita la sostituzione dei dispositivi e che può essere interconnesso con una scheda di prototipazione.  Questi Microstick sono supportati dall’ambiente di sviluppo gratuito MPLAB® X Integrated Development Environment (IDE) di Microchip e sono compatibili con tutti gli  MCU a 3V e 5V della serie PIC24F K in package SPDIP a 28-pin.

Le MCU PIC24F “KM” operano da 1,8 a 3,6V, mentre le versioni PIC24FV “KM” operano da 2 a 5,5V.  Le MCU PIC24F(V)16KM204, PIC24F(V)08KM204 e PICF(V)16KM104  sono offerte in package QFN e in package TQFP a 44-pin, oltre che in package UQFN a 48-pin.  Le versioni PIC24F(V)16KM202, PIC24F(V)08KM202, PIC24F(V)16KM102 e PIC24F(V)08KM102  sono disponibili in package SSOP, SPDIP, QFN e SOIC a 28-pin.  La versione PIC24F(V)08KM101 è offerta in package SPDIP, SSOP e SOIC a 20-pin.

http://www.microchip.com/get/B7SP