ST_TUX

STMicroelectronics, principale produttore mondiale di MEMS, ha reso più semplice l’impiego di questi dispositivi in un’ampia gamma di applicazioni rendendo disponibili i software driver, immediatamente pronti per l’uso, per la comunicazione con i sistemi Linux. 

L’architettura dei nuovi driver della ST è supportata dalla più recente revisione del Kernel Linux (a partire dalla revisione 3.9), immediatamente disponibile: i driver rendono più facilmente utilizzabili i dispositivi MEMS della ST da parte degli sviluppatori che scelgono il software open-source Linux per realizzare applicazioni di elettronica di consumo, industriale, scientifica o nel settore della salute con funzioni per rilevare con precisione la posizione e il movimento lungo diversi assi, per impieghi come monitoraggio remoto, misura e collaudo, controllo di robot, visione artificiale e sorveglianza.

La nuova architettura dei driver della ST garantisce robustezza, massimizza le prestazioni dei sensori, permette modularità e tempi di progettazione molto rapidi. L’accesso ai driver è gestito tramite un’interfaccia standard IIO (Industrial-IO) e non è necessario alcun software addizionale per interfacciarsi con qualunque prodotto della famiglia Motion MEMS della ST  grazie ai driver IIO embedded già disponibili nel Kernel Linux.

La nuova architettura di driver può essere utilizzata con tutta la famiglia di MEMS della ST che comprende accelerometri, giroscopi, moduli inerziali iNEMO, bussole elettroniche e magnetometri. Rende quindi possibile collegare rapidamente e facilmente qualunque sensore con una minima aggiunta di codice. Permette inoltre al sistema di riconoscere i dispositivi, accedere ai dati, supportare eventuali interrupt ed eseguire acquisizioni dei dati in polling.

I sensori MEMS sono molto utilizzati in prodotti di elettronica di consumo tra cui smartphone, tablet o giochi elettronici per funzioni come la navigazione all’interno di spazi chiusi (indoor navigation), il cambio di orientamento del display o il riconoscimento dei gesti. ST dispone in tutto il mondo di un portafoglio di oltre 800 brevetti o domande di brevetto relative ai MEMS, ed è il principale produttore mondiale di MEMS avendo consegnato cumulativamente più di 3 miliardi di dispositivi MEMS e con una capacità di produzione di 4 milioni di dispositivi al giorno.

Le principali caratteristiche della libreria di driver MEMS Linux Industrial IO della ST:

  • Ottimizzata per supportare tutte le funzionalità dei dispositivi MEMS della ST
  • Riduzione del software overhead
  • Interoperabilità con i bus SPI e I2C
  • FIFO embedded a livello del driver

www.st.com