RX21A

Renesas Electronics Europe ha annunciato la disponibilità di una  piattaforma di riferimento completa, basata sul microcontrollore a 32-bit RX21A, per contatori elettrici intelligenti dalle funzionalità innovative. Renesas presenterà la sua piattaforma allo Smart Grids di Parigi il 4 Giugno 2013.

La piattaforma di riferimento basata su RX21A, comprende un ambiente di sviluppo completo, inclusi middleware per la misura di potenza e strumenti di calibrazione, permettendo di fatto agli sviluppatori di realizzare facilmente ed in tempi brevi, dei contatori elettrici intelligenti molto compatti. Le caratteristiche hardware principali comprendono un design modulare, che supporta sia operatività trifase a 4 fili che monofase, e sensoristica configurabile inclusi i trasformatori di corrente. Tutto ciò fa sì che la piattaforma di riferimento possa operare ad una tensione nominale di 230V 50Hz~60Hz, all’interno della gamma completa di misurazione da 100mA fino a 100A. L’accuratezza è conforme alle normative IEC62053-22 (e  ANSI C12.20), di almeno 0.5s, e alle normative IEC6205-23, class 2 reactive.

Insieme alla piattaforma viene fornito, inoltre, un set completo di librerie per misure di tensione, corrente, potenza attiva, reattiva, apparente ed armonica su ogni fase, oltre a funzioni di misurazione della qualità della potenza fornita, necessarie ad esempio in caso di perdita momentanea di potenza. Le caratteristiche software principali comprendono un singolo punto di calibrazione sia per i convertitori A/D integrati a 24-bit (ADC) che per il front-end analogico (AFE), la compensazione in temperatura per lo stesso, oltre a degli amplificatori di guadagno programmabili, per ogni singolo convertitore A/D, tensione di riferimento e real time clock. Lo scambio dati può essere effettuato attraverso la porta ottica conforme alla normativa IEC62056-21 (anche conosciuta come  IEC1107), oppure tramite una COM virtuale USB isolata. Tutte le operazioni sono facilitate dalla disponibilità di un display grafico, sulla piattaforma di riferimento, e da un’ interfaccia utente su PC, entrambi altamente intuitivi.

Il gruppo di microcontrollori RX21A, implementa, in un singolo chip, funzioni che precedentemente erano demandate a più dispositivi, quali misure di potenza, controllo del contatore, calcolo delle tariffe e cifratura dei dati. Tutto questo porta ad una riduzione dei componenti esterni con conseguente riduzione del costo totale del sistema. Inoltre il gruppo di microcontrollori RX21A, essendo composto da più varianti, permette di realizzare differenti modelli di contatore mantenendo uno sviluppo comune.

www.renesas.eu