GE910

Telit Wireless Solutions ha annunciato oggi l’introduzione del suo modulo cellulare 2G di terza generazione nell’ esclusiva famiglia di prodotti xE910. Il GE910-QUAD V3 rappresenta il prodotto quad-band GSM/GPRS Class-10 dell’azienda più adatto per integratori o produttori che avviano dei progetti o aggiornano quelli in corso. Basato sull’ultima versione del chipset 2G disponibile sul mercato, il nuovo modulo è pensato per avere una disponibilità a lungo termine che salvaguarda gli investimenti dei progetti. Il prodotto, che presenta anche uno stack TCP/IP ricco di funzionalità e un interpreter per il Python Script Language, è in grado di girare sulle applicazioni del cliente, comprese quelle connesse a Internet. Senza bisogno di componenti elettroniche aggiuntive per una soluzione M2M completa, il GE910-QUAD V3 costituisce una piattaforma ideale per applicazioni che richiedono un’attenzione ai costi (bill-of-material) nei settori dell’automotive, della telematica, dei contatori automatizzati e in altri segmenti.

Destinato a quelle applicazioni che richiedono o necessitano di una copertura globale, il GSM/GPRS quad-band da 850/900/1800/1900MHz integrato nel GE910-QUAD V3 presenta funzionalità voice e supporta sia l’interfaccia analogica che quella digitale (DVI). Il modulo supporta trasmissioni dati GPRS classe 10, conformi allo standard 3GPP Release 4 ed è equipaggiato con 2 interfacce seriali UART e 10 porte di I/O a 1.8V.. Inoltre, il prodotto dispone di un chip SIM opzionale di fabbrica di Telit m2mAIR, chiamato MFF2, che soddisfa gli standard ETSI M2M UICC (TS 102.671), e che aggiunge delle funzionalità di diagnostica e di controllo remoto per le applicazioni diffuse, eliminando la necessità di supporti esterni per SIM card e consentendo un risparmio sui costi (BOM). Per maggiori informazioni sul chip SIM m2mAIR, sul valore e sui servizi aggiunti, compresa la connettività, è possibile consultare il sito www.m2mair.com.

Lo script interpreter Python integrato consente al nucleo di elaborazione di far funzionare le applicazioni del cliente, ed è in grado, tra le altre cose, di accedere direttamente ad un modulo Telit GNSS per una soluzione di monitoraggio basato su due componenti. Il GE910-QUAD V3 è la soluzione ideale per applicazioni che funzionano a batteria come i contatori automatici per l’acqua e il gas, grazie al suo ampio voltaggio di 3.2 fino a 4.5V e l’energia stanby ultraleggera. Per lo sviluppo ottimizzato di applicazioni e l’integrazione di sistema, la società offre dispositivi RIL per tutti i principali sistemi operativi. Grazie al nuovo prodotto, Telit si rivolge anche al settore assicurativo, ai terminali POS, all’m-health, ai pannelli di allarme sicurezza e altre aree applicative a bassa velocità.

www.telit.com