Air-Liquide-IKEA

In Francia, il colosso dei mobili fai-da-te ha deciso di adottare, nel proprio polo logistico di Saint-Quentin-Fallavier (Lione), una ventina di muletti alimentati da fuel-cell prodotte da HyPulsion (una joint venture formata all’80% da Axane e per il 20% da Plug Power); l’idrogeno occorrente al rifornimento verrà fornito dal colosso dei gas tecnici Air Liquide, che installerà una stazione di rifornimento di idrogeno capace di erogare gas a una pressione di 350 bar, il che permetterà di fare il pieno in soli tre minuti (un pieno garantisce 8 ore di autonomia).

Ad oggi, nel mondo sono attualmente operativi migliaia di carrelli elevatori a fuel-cell alimentati a idrogeno, oltre 3.000 dei quali operanti nelle piattaforme logistiche negli Stati Uniti e in Canada, dove questa forma di trazione è stata sviluppata. I muletti alimentati a idrogeno trovano impiego anche in Germania.

Il progetto in fase di attuazione presso la piattaforma logistica IKEA, rientra nel programma francese  Horizon Hydrogène Energie, finanziato da OSEO (ente che sostiene lo sviluppo delle PMI in Francia).

www.airliquide.com