MPLAB_REAL-ICE

Microchip annuncia MPLAB® REAL ICE Power Monitor Module, soluzione che permette ai progettisti di identificare ed eliminare in tempo reale il codice che causa consumi di corrente particolarmente elevati.  Se combinata con l’emulatore in-circuit MPLAB REAL ICE e con l’ambiente X IDE, questa piattaforma di sviluppo consente agli utenti di verificare  graficamente il profilo dei consumi e di ottimizzare il codice su tutti gli oltre 1000  microcontroller PIC® a 8-bit, 16-bit e 32-bit di Microchip.  Oltre a questo, la piattaforma offre misure avanzate di corrente a livello di micro-Amp, con un range dinamico globale fino a 1 Amp e un range di tensione da 1,25V a 5,5V.  A fronte di un costo di soli 379,99 dollari, il Power Monitor Module Microchip offre una soluzione nettamente più conveniente rispetto a tool similari, ideale per un vasto spettro di applicazioni alimentate a batteria, di sistemi di alimentazione digitale, di circuiti per controllo motori e di apparati misura.

Caratteristiche principali:
•      Il Power Monitor Module MPLAB® REAL ICE™ offre funzioni avanzate di misura di corrente
•      Consente di ottimizzare il codice per ridurre al massimo i consumi di energia
•      Misura, profilazione grafica e ottimizzazione del codice ai fini dei consumi per tutti gli MCU PIC®
•      Soglie di corrente di “break” definibili dall’utente per mettere in luce i codici che provocano picchi di consumo

I progettisti di sistemi embedded sono sempre alla ricerca di nuovi modi per ottimizzare i consumi, per allungare la vita delle batterie e per ottenere una maggiore efficienza energetica. Poiché i fornitori e gli utilizzatori di MCU hanno già ridotto notevolmente i consumi dell’hardware – per esempio solo 9 nA in modalità sleep e 30 µA/MHz in modalità attiva per gli MCU PIC Microchip eXtreme Low Power (XLP) – il software applicativo rappresenta la nuova frontiera su cui devono concentrarsi i progettisti. Il Power Monitor Module Microchip eroga al target una potenza programmabile, secondo intervalli campione: ciò consente agli utilizzatori di lavorare con livelli di tensione specifici e attivare delle misure personalizzate.  I progettisti possono anche predisporre dei “break” a determinate soglie di corrente. Il superamento di tali soglie provoca delle interruzioni che consentono di esaminare il codice che provoca il picco di consumo ed effettuare il debug. Attraverso la funzione “Current Profile Graphing”, tutte le misure possono essere riprodotte graficamente, permettendo ai progettisti di capire meglio quali sezioni del loro codice assorbono più corrente.

La combinazione tra MPLAB REAL ICE Power Monitor Module e  microcontroller Microchip XLP PIC nelle applicazioni alimentate a batteria, o MCU e digital signal controller dsPIC® nei progetti di conversione di potenza, di controllo motori e di misura, mette a disposizione la prima vera piattaforma di sviluppo embedded low-power in commercio. L’MPLAB REAL ICE Power Monitor Module (AC244008) è disponibile a 379,99 dollari.

 

www.microchip.com