AUTORADARFS

Freescale Semiconductor  lancia per il settore automobilistico la soluzione più completa per quanto riguarda i sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance System) basati su radar. Il nuovo  microcontrollore Qorivva MPC577xK e il radar transceiver chipset MRD2001 77 GHz forniscono la tecnologia necessaria per costruire economiche soluzioni ADAS basate su radar in quanto contengono un numero inferiore di componenti, contribuendo ad aumentarne la diffusione nelle autovetture di fascia medio-bassa.

Il microcontrollore Qorivva MPC577xK, basato sulla tecnologia Power Architecture, fornisce il grado di integrazione analogico-digitale più elevato in una soluzione single chip per le applicazioni radar eliminando fino a quattro importanti componenti aggiuntivi, abbattendo i costi a livello di sistema e riducendo lo spazio occupato sul PCB nonché la complessità del software. Il microcontrollore garantisce anche livelli prestazionali elevati nell’esecuzione di task ad alta intensità di calcolo grazie ad acceleratori digitali integrati e comprende un toolbox estremamente avanzato di elaborazione dei segnali che contiene tutti i moduli hardware necessari per l’elaborazione di segnali campionati provenienti da applicazioni radar a corto, medio e lungo raggio.

Guarda il video di presentazione di questa tecnologia:


YouTube

La U.S. National Highway Traffic Safety Administration ha proposto di recente numerose modifiche al proprio programma di sicurezza. Queste proposte indicano che entro breve alle case automobilistiche potrebbe essere richiesto non solo di proteggere i passeggeri in caso di incidente ma di impedire il verificarsi di incidenti tout court. Tutte le aziende automobilistiche sono al lavoro per realizzare la conformità a questa nuova norma entro il 2016 e stanno sperimentando soluzioni che consentiranno di raggiungere il massimo livello di sicurezza pur garantendo il confort e la tecnologia avanzata che i consumatori si aspettano. Da dati sulle prestazioni diffusi dallo European New Car Assessment Programme (Euro NCAP) emerge che sistemi di sicurezza come il sistema autonomo di frenata di emergenza (Autonomous Emergency Braking – AEB) possono ridurre gli incidenti anche del 27% e far diminuire notevolmente le lesioni riportate in caso di incidenti gravi. A partire dal 2014 il NCAP europeo prevede di inserire nel proprio programma di valutazione la verifica del sistema AEB nelle autovetture vendute in Europa.

L’uso del microcontrollore Qorivva MPC577xK e del radar transceiver chipset MRD2001 77 GHz di Freescale consente alle case automobilistiche di realizzare radar frontali a medio e lungo raggio per sistemi di controllo adattivo della velocità di crociera e sistemi autonomi di frenata di emergenza nonché di gestire la rilevazione di punti ciechi e la protezione da impatti laterali – il tutto tramite un’unica soluzione multicanale scalabile.

La nuova soluzione di Freescale per sistemi radar applicati alle autovetture offre alle case automobilistiche un livello di integrazione senza pari, con gli ulteriori vantaggi legati alla diminuzione del numero di componenti di scheda, alla riduzione della complessità del software e all’abbattimento dei costi”, ha dichiarato Bob Conrad, senior vice president e general manager dell’unità Automotive MCU di Freescale, aggiungendo “Senza contare che questa funzionalità è sufficientemente economica da far diffondere i sistemi di sicurezza più usati in una gamma più vasta di modelli di autovetture.”

I progettisti possono abbinare il radar transceiver chipset al microcontrollore Qorivva per realizzare una soluzione completa a livello di sistema per i moduli radar di fascia bassa come di fascia alta. Grazie a un’unica soluzione scalabile, le case automobilistiche possono fare a meno di acquistare e di riconfigurare soluzioni diverse in vari modelli di autoveicoli con conseguente risparmio di tempo e di costi dei materiali.

Continua la diffusione delle soluzioni ADAS che non sono più un’esclusiva dei veicoli di lusso di fascia alta. Le case automobilistiche stanno procedendo a introdurre queste avanzate funzioni di sicurezza nell’intera linea di modelli e, a tal fine, devono poter disporre di soluzioni più economiche e integrate”, ha dichiarato Ian Riches, Director – Global Automotive Practice, Strategy Analytics, aggiungendo: “La soluzione radar di Freescale offre alle case automobilistiche tutto ciò di cui hanno bisogno per realizzare applicazioni ADAS scalabili in quanto non sono necessari altri semiconduttori o componenti a completamento del sistema. Di conseguenza, i consumatori avranno a disposizione autovetture più sicure, più avanzate e più affidabili anche al di fuori del mercato delle auto di lusso”.

Il microcontrollore Qorivva MPC577xK – la soluzione radar single chip per il settore automobilistico

Il microcontrollore Qorivva MPC577xK, basato sulla tecnologia Power Architecture, fornisce il grado di integrazione analogico-digitale più elevato in una soluzione single chip per le applicazioni radar eliminando fino a quattro importanti componenti aggiuntivi della scheda, abbattendo i costi a livello di sistema e riducendo lo spazio occupato sul PCB e la complessità del software. Il microcontrollore garantisce anche livelli prestazionali elevati nell’esecuzione di task ad alta intensità di calcolo grazie ad acceleratori digitali integrati chiave e comprende un toolbox estremamente avanzato di elaborazione dei segnali che contiene tutti i moduli hardware necessari per l’elaborazione di segnali campionati provenienti da applicazioni radar a corto, medio e lungo raggio. Queste funzioni del microcontrollore Qorivva MPC577xK contribuiranno a far adottare i sistemi ADAS basati su radar anche nelle autovetture di fascia medio-bassa.

Il radar transceiver chipset MRD2001 77 GHz

Il radar transceiver chipset MRD2001 77 GHz  è un radar transceiver completo ad alte prestazioni, caratterizzato da bassi consumi energetici e da un eccezionale rumore di fase VCO, che permette di distinguere gli oggetti con la massima precisione. Il chipset supporta modulazione veloce con canali attivi simultanei, unitamente a un alto livello di risoluzione spaziale e di precisione in fase di rilevazione. MRD2001 è alloggiato in un package tecnologicamente avanzato che consente un’attenuazione di inserzione molto bassa e un numero estremamente ridotto di elementi parassiti a frequenze fino a 100 GHz. Il chipset racchiuso nel suddetto package semplifica l’assemblaggio del modulo radar da parte dell’utente finale in quanto non è necessario ricorrere a tecniche di assemblaggio di fili e chip per il substrato. Inoltre, il chipset può scalare agevolmente fino a 4 canali YX e a 12 canali RX con abilitazione di una singola piattaforma radar in grado di spostare il fascio all’interno di un ampio campo visivo per supportare applicazioni radar a corto, medio e lungo raggio nell’intera gamma di autovetture, dalle utilitarie alle auto di lusso.

Scarica la brochure di questa tecnologia qui

Scarica la brochure di tutte le soluzioni automotive Freescale qui.

Applicazioni supplementari

Oltre che per i sistemi ADAS, il microcontrollore Qorivva MPC577xK e il radar transceiver chipset MRD2001 77 GHz di Freescale sono adatti anche per una vasta gamma di applicazioni industriali e consumer di nuova generazione come, per esempio, rilevazione dei gesti, tendine di sicurezza, sistemi di sicurezza e rilevamento della posizione.
Con alle spalle oltre 15 anni di leadership nel campo della sicurezza automobilistica, i prodotti Freescale vengono costruiti per garantire i massimi livelli di sicurezza. Il nuovo microcontrollore Qorivva MPC577xK è una soluzione di sicurezza funzionale inserita nel programma SafeAssure e messa a punto fin dall’inizio in conformità alla norma ISO 26262. L’architettura e il processo di design del modello MPC577xK contribuiscono a ridurre i tempi di progettazione e la complessità insita nello sviluppo di applicazioni di sicurezza in campo automobilistico conformi alla norma ISO 26262.  MPC577xK è stato progettato per applicazioni di sicurezza di livello ASIL-D, che comprende i processi più critici sul piano della sicurezza e le norme di test più severe di tutti i livelli di integrità della sicurezza ISO 26262.

www.freescale.com