Intel I210

Un jitter estremamente basso è una richiesta fondamentale in applicazioni con dozzine o addirittura centinaia di assi sincronizzati per poter raggiungere un elevato livello di prestazioni. Sinora questa necessità non è mai stata supportata da controller Ethernet standard. L’Intel Ethernet Controller I210 è il primo controllore Ethernet standard che supporti pienamente i requisiti temporali di POWERLINK, l’unico sistema di comunicazione aperto, indipendente e libero da licenze in grado di garantire prestazioni hard real-time.

L’utilizzo di POWERLINK oggi è reso ancora più facile e meno costoso grazie a questo controller Ethernet standard sviluppato da uno dei principali produttori mondiali di semiconduttori. – afferma Stefan Schönegger, Direttore Generale di EPSG, Ethernet POWERLINK Standardization Group – “Il dispositivo INTEL fornisce una ulteriore prova della vera indipendenza di POWERLINK, soprattutto a confronto con le reti che richiedono ASIC proprietari.

Con l’Intel Ethernet Controller I210, i nodi di connessione POWERLINK non devono essere implementati su hardware programmabile, il che rafforza il concetto di tecnologia aperta basata su componenti standard. I controller Ethernet standard saranno sempre meno costosi di una soluzione proprietaria, dato che sono prodotti in volumi massivi. In questo modo è sicuramente ridotta anche la spesa necessaria per l’implementazione di soluzioni POWERLINK hard real-time.

Come dichiara Dawn Moore, general manager di Intel Networking Division: “Gli utenti POWERLINK possono raggiungere alti livelli di prestazioni e predicibilità a un prezzo più basso con l’Intel Ethernet Controller I210. Il nostro controllore Ethernet standard elimina la necessità di usare sistemi proprietari più costosi, e aiuterà i client a realizzare soluzioni POWERLINK in modo più rapido ed economicamente efficiente.

Con un footprint davvero molto contenuto del package, un QFD da 9×9 mm a 64-pin, l’Intel Ethernet Controller I210 riduce le dimensioni richieste per le schede, comprimendo ulteriormente i costi e rendendo l’implementazione di POWERLINK ancora più agevole in dispositivi con spazio limitato dalle piccole dimensioni.

www.intel.com