CRIO-9068

National Instruments ha annunciato il nuovo controller cRIO-9068, che rappresenta il controller software-designed più avanzato della piattaforma dei sistemi di monitoraggio e controllo embedded NI CompactRIO. Completamente riprogettato ma con invariata compatibilità con la piattaforma CompactRIO, il nuovo controller include un SoC (System on Chip) Xilinx Zynq-7020 che combina un processore dual-core ARM ®Cortex™-A9 e FPGA 7 Series di Xilinx.

Basato sull’ architettura LabVIEW RIO (reconfigurable I/O), il nuovo controller CompacRIO permette di affrontare ogni tipo di applicazione di monitoraggio e controllo embedded senza tempi e costi di sviluppo aggiuntivi. Con la piattaforma CompactRIO sono stati sviluppate applicazioni in numerosi ambiti industriali così come nel settore dei trasporti, in quello delle costruzioni e nella distribuzione intelligente di energia.

Il nuovo controller cRIO-9068 offre:

– Prestazioni quattro volte superiori rispetto ai controller precedenti grazie al processore ARM Cortex-A9 dual-core 667 MHz con NI Linux Real-Time OS e Xilinx Artix-7 FPG;

– aumentata flessibilità grazie al nuovo sistema operativo real-time basato su Linux RT per lo sviluppo di applicazioni in LabVIEW Real-Time e C/C++;

– più ampio intervallo operativo di temperatura, da 40° C a 70°C.

Il controller cRIO-9068, programmato con NI LabVIEW, permette di utilizzare un unico ambiente di sviluppo grafico e di sfruttare le prestazioni del nuovo hardware. Il supporto LabVIEW 2013 per NI Linux Real-Time OS consente agli sviluppatori di accedere ad una grande quantità di librerie e applicazioni per lo sviluppo di sistemi di controllo e monitoraggio. LabVIEW 2013 offre anche opzioni di connettività estese come web service ottimizzati e la gestione di file WebDAV browser-based.

ni.com/crio-9068/i