TI_DaVinci

Proseguendo nell’impegno di creare innovazioni che contribuiscono a rendere il mondo più sicuro, Texas Instruments annuncia la disponibilità di tre nuovi processori video DaVinci™, pensati per rispondere alle esigenze delle telecamere di nuova generazione: DM388DMVA3 e DM383.

 

Grazie al processore video DM388, i produttori di telecamere di sicurezza possono sfruttare l’avanzata tecnologia low-light per produrre immagini di qualità, anche in ambienti scarsamente illuminati. I produttori di tecnologia di sicurezza possono anche trarre beneficio dall’accurata tecnologia di analisi a bassa potenza, disponibile a prezzi accessibili, offerta dal coprocessore di visione DMVA3.

 

Il DM383 consente a Texas Instruments, invece, di ampliare la propria esperienza alle dashboard camera, fornendo ai produttori una maggiore qualità per i videoregistratori multi-sensore delle autovetture in condizioni di elevata e di scarsa luminosità.

 

Per ulteriori informazioni sono disponibili i progetti di riferimento delle telecamere IP e delle dashboard camera per l’auto e il white paper sulle performance in caso di scarsa luminosità.

 

DM388 – Il processore video DaVinci DM388 rappresenta la quarta generazione della tecnologia advanced motion compensated low-light per telecamere IP real-time da 2 megapixel.

Il DM388 è in grado di produrre immagini di qualità con una illuminazione pari alla metà rispetto ai dispositive della concorrenza, rendendo questa soluzione particolarmente indicata per operare con oggetti in movimento in ambienti scarsamente illuminati, ad esempio per il controllo del traffico durante il tramonto e l’alba o per sorvegliare aree di parcheggio e garage situati nelle vicinanze di luoghi in cui si svolgono manifestazioni serali. Oltre a porre Texas Instruments all’avanguardia nella tecnologia low-light, il DM388 è in grado di comprimere, trasmettere e filtrare il segnale video con un’ampia gamma dinamica, il tutto in tempo reale e nel formato H.264 / SVCT.

 

TI offre ai propri clienti la possibilità di differenziare i loro prodotti con caratteristiche flessibili, come ad esempio: 

  • Compressione video H.264 ad elevata efficienza con filtri di rumore in grado di ottimizzare la larghezza di banda e ridurre lo spazio necessario per la registrazione dei dati, in modo particolare per i video con scarsa illuminazione.
  • Codifica simultanea multi-profilo (base / media / alta) in grado di offrire la migliore qualità video e la più ampia compatibilità.
  • Tecnologia di elaborazione video (ISP) di elevata qualità con correzione della distorsione per una migliore stabilizzazione dell’immagine ed un più facile riconoscimento dei volti.

 

DMVA3 – L’aggiunta del coprocessore DMVA3 di TI introduce nel mercato delle telecamere IP una valida soluzione a basso consumo per l’elaborazione dei dati. La versione 1.1 dispone di una innovativa tecnologia per il controllo euristico della visione basata su un sistema ARM Cortex™-A8 a 720MHz. La telecamera è in grado di comprimere video con risoluzione di 20 megapixel o superiore contemporaneamente all’esecuzione di algoritmi di analisi video. Il processore è in grado di svolgere contemporaneamente numerose funzioni, dall’analisi intelligente del movimento al controllo antimanomissione, dal rilevamento dei volti alla gestione dello streaming.

I clienti possono facilmente aggiungere i propri algoritmi all’interno della libreria del coprocessore video DMVA3 mentre il motore di compressione ad elevata efficienza con tecnologia H.264 HP consente di risparmiare sulla larghezza di banda e sullo spazio di archiviazione.

 

DM383 – Processore video da integrare nei cruscotti delle autovetture in grado di fornire immagini di ottima qualità sia in condizione di scarsa che di elevata illuminazione.

Il DM383 dispone di ingresso duale per sistemi full-HD H.264 / SVCT con elevato grado di compressione, che integra filtri in grado di ottimizzare riprese video effettuate il luoghi scarsamente illuminati. È anche in grado di generare sequenze video di elevata qualità anche in presenza di notevoli variazioni di illuminazione della scena.

Inoltre il DM383 dispone di supporto per periferiche Serial ATA (SATA) e per bus CAN, necessario per l’utilizzo automobilistico, pur essendo in grado di sfruttare le prestazioni offerte dal  processore di punta di TI per il mercato della sicurezza, il DM385. La possibilità di interfacciarsi col bus CAN permette un più intelligente controllo della registrazione video con anche una precisa sequenza temporale.

 

I chip Texas Instruments DM388, DMVA3, DM383 e DM385 sono tutti pin-to-pin compatibili ed utilizzano lo stesso software. Texas Instrument dispone di altri dispositivi quali il sensore di immagine SN65LVDS324, il chipset SerDes FPD-Link chipset DS90UB913A-Q1/914A-Q1 e l’equalizzatore HD-SDI DS30EA101 per aiutare i progettisti a realizzare i loro sistemi video unitamente ai processori video DaVinci.

L’alimentazione dei processori video DaVinci può essere fornita dai controller Power-over-Ethernet (PoE) di TI disponibili in vari modelli, incluso il dispositivo TPS2379 in grado di fornire più di 25,5 W mentre una completa suite di schemi, esempi e test report sono disponibili per il download dall’archivio Powerlab™ rendendo semplice e veloce la realizzazione di dispositivi video.

www.ti.com