Toshiba_HDR

Toshiba Electronics Europe ha presentato un nuovo sensore di immagini CMOS da 0,25 pollici in formato VGA destinato alle applicazioni automobilistiche, tra cui retrocamere per facilitare il parcheggio, sistemi di visione panoramici e laterali.

 

Il sensore TCM5126GBA supporta la funzione di acquisizione di immagini ad elevata dinamica HDR (High Dynamic Range), che consente di riprodurre immagini di elevata qualità anche quando gli oggetti sono fortemente illuminati dai raggi solari o dai fari anteriori. Il sensore di immagini CMOS utilizza pixel grandi 5,6 μm e garantisce la massima risoluzione alla frequenza di acquisizione di 60 fps (quadri al secondo).

 

L’utilizzo della tecnologia TVS (Through-Silicon-Via), che crea le interconnessioni elettriche attraverso il supporto di silicio, permette al sensore di essere inserito all’interno di un contenitore in formato CSP (Chip-Size Package) più piccolo del 30% rispetto ai prodotti equivalenti. Di conseguenza, il sistema di visione può essere realizzato in una forma più compatta.

 

Il sensore incorpora anche le funzioni di ribaltamento orizzontale e verticale delle immagini, la sovrimpressione delle linee guida e lo zoom tipicamente utilizzati dai sistemi per facilitare il parcheggio. Un temporizzatore integrato mantiene attive in uscita le immagini della telecamera posteriore quando si passa dalla retromarcia alla prima marcia, affinché i guidatori possono visualizzare un’immagine senza interruzioni quando fanno retromarcia per parcheggiare.

 

La funzione SAOS (Stand-alone Operation Support) permette al sensore di funzionare automaticamente all’accensione senza richiedere l’utilizzo di microcontrollori esterni, contribuendo così a semplificare la realizzazione dei sistemi di visione del veicolo.

 

www.toshiba-components.com