Cadence

Cadence annuncia l’introduzione di una nuova versione della piattaforma di verifica funzionale Incisive®  che definisce ancora una volta un nuovo standard per quando riguarda la produttività e le prestazioni globali di verifica.

La nuova piattaforma Incisive 13.2 indirizza le sfide imposte dalla verifica sia a livello di proprietà intellettuale (IP) block-to-chip sia a livello system-on-chip (SoC). Essa offre infatti prestazioni fino a dieci volte superiori grazie a due nuovi engine e a una serie di funzioni automatiche che consentono di accelerare il completamento dei processi di verifica SoC.

Per la verifica IP block-to-chip, i potenziamenti comprendono: 

  • un nuovo engine Trident all’interno degli ambienti Incisive Formal Verifier e Incisive Enterprise Verifier: il nuovo engine migliora di venti volte le prestazioni di analisi formale
  • un nuovo engine per i vincoli all’interno di Incisive Enterprise Simulator che velocizza la simulazione dell’ambiente di test SystemVerilog e UVM; incremento di 10 volte della velocità di simulazione con la piattaforma Palladium®
  • un nuovo supporto per l’ambiente SystemVerilog in Incisive Debug Analyzer e una serie di funzioni aggiuntive per l’ottimizzazione del ‘probing’ e del debug UVM nell’ambiente SimVision all’interno del simulatore Incisive Enterprise; il tutto riduce di 10 volte le dimensioni del database
  • nuova funzione di test per linguaggio e IEEE 1647 senza simulazione che reduce il tempo di debug del codice dei testbench del 30%

 Per la verifica SoC, i potenziamenti includono: 

  • Supporto completo della tecnologia ‘x-propagation’ all’interno dell’Incisive Enterprise Simulator e dell’Incisive Enterprise Verifier per accelerare fino a 5 volte le simulazioni low power e reset SoC
  • nuovo supporto per la modellazione “real number” IEEE 1800-2012 SystemVerilog nell’opzione Incisive Digital Mixed Signal che velocizza la simulazione mixed-signal di più di 100 volte.

 “La fase di verifica presenta difficoltà sempre crescenti che devono essere risolte con le risorse limitate a disposizione,” ha detto Chan Lee, vice president of engineering at Ambarella, Inc.. “Adottando la tecnologia X-propagation nel 2013 abbiamo velocizzato in maniera significativa le nostre simulazioni di reset. Inoltre, le possibilità di automazione offerte dalla piattaforma di verifica Incisive ci aiutano ad incrementare la nostra produttività durante tutta la fase di verifica.” 

www.cadence.com