Toshiba512GB

Toshiba Electronics Europe (TEE) ha annunciato la disponibilità della nuova generazione di dischi allo stato solido (SSD) ad alte prestazioni serie HG destinati ad essere inseriti in notebook, workstation e in altre applicazioni aziendali che richiedono elevata velocità di lettura, come i dischi di avviamento dei server. I dischi allo stato solido HG6 sono i primi drive destinati ad applicazioni di massa che sono stati realizzati sfruttando il processo produttivo avanzato con celle NAND multilivello da 19 nm Advanced 19nm toggle 2.0 MLC NAND sviluppato a Toshiba, che offre notevoli vantaggi in termini di prestazioni ed efficienza energetica.

Gli SSD serie HG6 sono disponibili in tagli di capacità da 60 GB[1] a 512 GB e offrono una velocità di lettura sequenziale massima di 534 MB/s e una velocità di scrittura sequenziale massima di 482 MB/s. I dischi permettono di accelerare notevolmente i tempi di avviamento dei computer e degli applicativi software, migliorando l’usabilità delle apparecchiature informatiche.

La serie HG6 è anche incredibilmente efficiente dal punto di vista energetico, in quanto ha un consumo inferiore ai prodotti della serie precedente, contribuendo così ad allungare la durata delle batterie dei dispositivi mobili. I drive sono disponibili in diversi formati fisici, tra cui il minuscolo formato mSATATM [2], il formato M.2 e i formati standard con larghezza di 2,5 pollici (64 mm) e altezza di 7 mm e 9,5 mm.

I drive sono equipaggiati con l’interfaccia SATA 3.1 da 6 Gbit/s e includono la tecnologia di gestione della memoria cache Adaptive Size SLC Write e, in opzione, la funzionalità di crittografia Self Encrypting conforme alle specifiche TCG-Opal 2.0. Tutti i dischi allo stato solido della serie HG6 SSD includono la funzione di codifica correzione degli errori ad alta efficienza QSBC™ (Quadruple Swing-By Code) sviluppata da Toshiba per migliorare l’affidabilità.

www.storage.toshiba.eu