darpa robotic

Il 5 e il 6 giugno si terrà il Darpa Robotics Challenge (DRC) di Pomona, nei pressi di Los Angeles, che vedrà impegnati i migliori robot al mondo che si contenderanno i due milioni di dollari messi in palio in occasione della competizione organizzata dalla DARPA, l’agenzia statunitense per i progetti di ricerca avanzata per la difesa.

La competizione è nata dopo il disastro di Fukushima del 2011, in quanto l’impiego di robot avrebbe potuto limitare i danni invece occorsi alla città nipponica in seguito al terribile terremoto.

In occasione della Darpa Robotics Challenge, i robot vengono messi dinnanzi ad una situazione simile a quella di un disastro con una serie di compiti da svolgere in tempi rapidi e in maniera accurata, come ad esempio superare ostacoli, aprire porte e molto altro.

I robot in gara, provenienti da tutto il mondo, saranno ben 25.  In gara ci sarà anche il robot italiano WALK-MAN, umanoide (185cm per 120 kg) ideato e realizzato dall’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova, in collaborazione con il Centro di Ricerche “E. Piaggio” di Pisa, all’interno di un progetto finanziato dalla Commissione Europea dalla fine del 2013.

I premi in palio per i migliori tre robot che si classificheranno nella competizione saranno di due milioni di dollari per il primo classificato, un milione per il secondo e 500.000 dollari per il terzo classificato.

 Fonte: Darpa