cite-finished

Negli Stati Uniti partiranno in autunno i lavori per realizzare il Center for Innovation Testing and Evaluation (Cite) che sarà costruito in New Mexico nel deserto e dovrebbe estendersi per oltre trenta chilometri quadrati. Si tratta di una città futuristica che assomiglierà però in apparenza ad una normale città statunitense.

La Pegasus Global Holdings, società specializzata nello sviluppo tecnologico, ha ideato la Cite al fine  di effettuare esperimenti tecnologici su larga scala e senza che qualcuno si possa fare del male, come ha spiegato Bob Brumley, amministratore delegato dell’azienda.

La città fungerà da laboratorio per la pianificazione urbana del futuro, con trasporti intelligenti, veicoli per la consegna delle merci privi di conducente, la produzione di energia alternativa (solare e geotermica), smart grid e sistemi di monitoraggio pubblico.

L’investimento iniziale nella città del futuro sarà tra i 550 e i 600 milioni di dollari, per un totale di circa 1 miliardo di dollari nei prossimi cinque anni.

Fonte: Cite