turbina

La startup olandese “The Archimedes” è al lavoro per realizzare una turbina da tetto che potrebbe risolvere i problemi del minieolico residenziale.

Finora l’installazione di turbine residenziali da tetto non ha avuto successo a causa degli alti costi di investimento iniziale, dalla bassa efficienza energetica prodotta e soprattutto a causa del rumore molto fastidioso.

I promotori del progetto “The Archimedes” hanno realizzato la turbina Liam F1, che riesce a convertire in energia elettrica l’80% dell’energia massima teorica che può essere sfruttata dal vento.

La turbina ad asse orizzontale è capace di ruotare in base alla direzione del vento, per catturarne la maggiore quantità. Inoltre, la lama a spirale conica fa ruotare il rotore anche nel caso in cui il vento dovesse soffiare con un angolo di 60°.

Infine, la startup olandese è anche al lavoro per realizzare un prototipo collegato ai lampioni LED per fornire energia pulità all’intera città.

Fonte: The Archimedes