eolich

LIFES50 + è un progetto che vede la partecipazione di dodici partner europei e di 7,3 milioni di euro di finanziamenti raccolti ed è nato per promuovere lo sviluppo di una nuova generazione di turbine eoliche galleggianti.

A guidare l’iniziativa la norvegese MARINTEK, che mira a realizzare innovative sotto-strutture galleggianti per le turbine eoliche da 10 MW di potenza e per una profondità superiore a 50 metri.

La scelta di creare mega turbine è considerata rilevante al fine di ridurre il costo dell’energia prodotta da fonti rinnovabili offshore.

Il Politecnico di Milano, che partecipa attivamente al progetto, si occuperà della validazione sperimentale di avanzati codici di calcolo, atti alla previsione del forzamento aerodinamico, che sarà svolta testando nella Galleria del Vento modelli in scala delle turbine.

Il galleggiamento sarà simulato tramite un robot esapode capace di riprodurre gli spostamenti alla base della macchina in maniera coerente a ciò che avverrebbe nella realtà.

Fonte: LIFES50 +