LogoDW

Dal 7 al 14 Maggio Milano diventa la capitale della rivoluzione digitale che sta drasticamente cambiando i processi produttivi, il modo di erogare i servizi, l’Educazione e la Pubblica Amministrazione.

Una settimana di eventi internazionali e nazionali dedicati alle tecnologie emergenti che stanno rimodellando il business e la nostra vita quotidiana. Un’opportunità per scoprire come poter beneficiare della rivoluzione digitale in atto e per orientare correttamente i nostri obiettivi futuri.
Nuovi mercati, nuovi modelli di business e nuove tecnologie, dunque, ma soprattutto nuovi paradigmi.
Per capire come sarà il nostro futuro non resta che immergerci completamente nei tanti eventi in programma.

DW01

Disruptive Hackathon (7/8 maggio)

Una 48 ore di full immersion per immaginare come saranno i servizi e i prodotti di prossima generazione con sviluppatori, designer e imprenditori impegnati a costruire prodotti innovativi e idee dirompenti nell’ambito di Smart Home, Smart Toys, Smart Energy, Smart Tourism e Smart Health.

Opening Talk (9 maggio)

La parola ha ancora un effetto dirompente specie se viene utilizzata come coltello per squarciare la tela che cela il futuro che sta arrivando e che investirà la nostra vita in tutti i suoi aspetti, dalle relazioni sociali, al lavoro, dal rapporto con l’ambiente, all’invecchiamento.  In una tavola rotonda esperti di differenti campi immagineranno gli effetti della trasformazione digitale sulla nostra vita.

IoT WALLEY TOUR (9/10 Maggio)

Visitiamo i laboratori e i centri di sviluppo delle più importante aziende lombarde impegnate sul fronte dell’innovazione e dell’IoT, in una sorta di ”IoT Valley Tour” dal quale trarre ispirazione per le nostre azioni future.

Smart Work (10 maggio)

L’evento Smart Work si pone l’obiettivo di approfondire il tema del lavoro ripensato in chiave “smart”, divulgando nel contempo contenuti di qualità sulle tecnologie emergenti. Un appuntamento esclusivo, un’immersione nella rivoluzione del lavoro, dalla logica con cui vengono concepite le attività lavorative, agli spazi in cui queste prendono forma, passando per la mobilità intelligente e i sistemi avanzati di realtà aumentata.

IoT Now (10/11 maggio)

Un’occasione per conoscere e valutare casi reali di oggetti connessi attraverso case history di successo. Un ecosistema che nasce dal mondo M2M e dai prodotti per automazione industriale e che, grazie al Web, coinvolgerà anche i più comuni oggetti di uso quotidiano. Sarà anche l’unico evento dedicato all’analisi della sinergia tra IoT e Digital Marketing, per aumentare l’esperienza del cliente durante l’utilizzo dei servizi o durante lo shopping.

Embedded, Wireless & Display Fortronic (11 maggio)

È l’evento di aggiornamento tecnologico dedicato ai dispositivi e ai sistemi che vedono l’elettronica portare un’ondata di innovazione nei mondi dell’Internet delle Cose (IoT), dell’Automazione, degli oggetti “smart” e di tanto altro. Un appuntamento che si propone rinnovato nei contenuti e nella formula per offrire una visione “integrata” delle migliori idee, proposte e soluzioni offerte e da offrire al mercato.

ID-ea (11 maggio)

ID-ea è l’opportunità di networking B2B dedicata alle aziende che fanno innovazione tecnologica. L’evento mette infatti in relazione proposte e soluzioni per l’ammodernamento del business, alla luce delle nuove prospettive digitali ed informatiche. Casi di successo, best practice, progetti ed innovazioni vengono presentati da fornitori ed utilizzatori di tecnologie innovative per fornire spunti di sviluppo seguiti da dibattiti costruttivi.

Industry 4.0 (11 maggio)

Soluzioni concrete che hanno consentito alle aziende manifatturiere di affrontare le tecnologie dirompenti come la robotica e Internet of Things, rimodellando il processo di produzione, anche per gli impianti  e le macchine esistenti.

CalendarioDW

Smart Health (11 maggio)

Anche nel campo dei servizi legati alla salute delle persone, l’Internet delle Cose sta radicalmente cambiando le procedure consolidate di erogazione dei legati alla salute delle persone con progressi dirompenti nella diagnostica e nell’assistenza remota. In un’epoca in cui la popolazione vive più a lungo e ha bisogno di maggiori cure, le nuove tecnologie consentono ai pazienti di vivere tra le mura domestiche , sfruttando la continuità dei servizi di assistenza e aumentando il grado di autonomia e di avvantaggiarsi dell’analisi predittiva e dei Big Data per cure personalizzate e di precisione.

M2M Forum (11/12 maggio)

La più importante manifestazione italiana, ed una delle più importanti in Europa, dedicata alla comunicazione machine-to-machine, ai nascenti sistemi e IoT e allo sviluppo delle Smart Cities. L’anno scorso l’evento ha visto la partecipazione di oltre 1200 professionisti provenienti da 21 differenti nazioni.

Smart Energy Now (12 maggio)

Rappresenta l’evoluzione di quelle sessioni dedicate a questo argomento nelle precedenti edizioni del Forum M2M col nuovo paradigma dell’”Internet of Energy” e con l’impatto della trasformazione digitale in campo energetico, dalla produzione al consumo, da parte di imprese e individui, coinvolgendo efficienza energetica e tecnologie di accumulo.

Smart Home Now (12/13 maggio)

Un’iniziativa nuova e innovativa progettato per collegare i fornitori di prodotti e servizi di Smart Home con gli esperti che si occupano di installare, integrare e implementare questi prodotti.

Il roadshow Smart Home Now sarà a Milano durante la Disruptive Week per un evento di 2 giorni con presentazioni di prodotti, incontri e matchmaking tra venditori, fornitori di servizi, installatori, professionisti qualificati e sviluppatori di soluzioni IoT.

Smart Retail (13 maggio)

Nella società connessa di oggi molti clienti fanno ricerche online prima di entrare in negozio per fare un acquisto. La sfida attuale è fornire lo stesso livello di customer experience on-line e in negozio (come al ristorante o in banca) trasformando tutte le interazioni con i clienti in esperienze potenziate dal digitale.
Saper conoscere e utilizzare gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione per fornire un’esperienza più profonda, ricca, coinvolgente e personalizzata, è quindi una necessità per chiunque venda al consumatore.

Arteq Touristeq (13 maggio)

Le tecnologie digitali per il turismo culturale: una conferenza unica ed emozionante con tecnologie all’avanguardia in ambito robotico, UAV, Wearable, IoT, Telepresenza e stampa 3D utilizzare per la prima volta per migliorare l’accessibilità e l’esperienza utente all’interno di musei e istituzioni culturali.

http://disruptiveweek.it/