dlr_stuttgart_projektvorstellung_hy4_1_xl

Ha volato presso l’aeroporto di Stoccarda il primo aereo al mondo che utilizza un sistema a propulsione elettrico alimentato da fuel-cell in grado di trasportare 4 passeggeri.

Il volo, della durata di una decina di minuti, ha visto la presenza di due passeggeri in carne ed ossa e due manichini.

L’aereo a doppia cabina, battezzato HY4, è stato sviluppato da Pipistrel utilizzando speciali celle a combustibile Hydrogenics; al progetto hanno preso parte anche l’Università di Ulm e il DLR, il Centro aerospaziale tedesco.

L’elettricità prodotta dalla fuel-cell consente all’aereo di raggiungere una velocità di crociera di 165 chilometri all’ora con un’autonomia di 1.500 km (932 miglia); durante il decollo e l’atterraggio vengono invece utilizzate normali batterie ricaricabili in grado di fornire lo punto necessario.

A questa tecnologia stanno lavorando anche colossi come Boeing e Airbus per cercare soluzioni alternative di propulsione in grado di ridurre sensibilmente le emissioni nocive.

www.pipistrel.si