airbus1000

Mentre Boeing celebra i 100 anni di attività, Airbus, la società europea che ne contende la supremazia, ha consegnato il suo aeroplano numero 10.000, un A350-900 per Singapore Airlines.

Un record per una società nata nel 1970 con lo scopo di competere ad armi pari con i giganti dell’aeronautica statunitensi: Boeing, McDonnell Douglas e Lockheed e che ha sicuramente raggiunto gli obiettivi prefissati, almeno per quanto riguarda il numero di aerei commerciali venduti (non per quanto riguarda il fatturato avendo Boeing una componente militare molto forte).

Airbus ha celebrato il traguardo dei 10.000 aerei con una speciale cerimonia a Tolosa (sede della società) alla quale hanno preso parte il CEO di Airbus e quello di Singapore Airlines.

L’aereo consegnato è il sesto A350-900 per Singapore Airlines, su un ordine totale di 67. Con uno speciale logo “10.000 Airbus”, il velivolo sarà utilizzato per lanciare nuovi servizi non-stop della compagnia aerea tra Singapore e San Francisco.

Attualmente Airbus ha una gamma di aerei in grado di ospitare da 100 a 600 passeggeri per soddisfare in modo efficiente ogni esigenza di trasporto aereo, dalle operazioni a corto raggio ad alta frequenza fino ai voli intercontinentali più lunghi del mondo.

Airbus ha consegnato il suo primo aereo, un A300B2, ad Air France il 10 maggio 1974, un wide-body, come i successivi A300 e A310. Nel 1988 Airbus lancia l’A320, un narrow-body ad unico corridoio dotato di fly-by-wire, una caratteristica inizialmente molto controversa; scopo di questo modello è quello di competere col Boeing 737, dominatore in questa fascia di mercato. I nuovi standard di progettazione e le tecnologie innovative introdotte con l’A320 sono stati successivamente integrate anche sulle serie A330 e A340, una famiglia di velivoli entrata in servizio nel 1992 per ampliare la gamma a lungo raggio.

Nel 2000 Airbus avvia lo sviluppo dell’A380 che decolla per la prima volta il 27 aprile 2005 dall’aeroporto di Toulouse-Blagnac.

L’attuale linea di prodotti Airbus si sviluppa su quattro famiglie di aeromobili per un totale di 16 modelli – A320, A330, A350 XWB e A380.

Attualmente oltre 400 compagnie aeree di tutto il mondo utilizzano velivoli Airbus; la società, a parte i 10.000 velivoli consegnati, ha un portafoglio ordini di ben 6.700 velivoli, il più alto mai registrato da qualsiasi produttore di aeromobili, e che garantisce alla società oltre 10 anni di piena produzione ai ritmi attuali.

www.airbus.com