st_contest

Dedicato alle Scuole Superiori Italiane, lo scopo di questo Concorso è quello di realizzare un’applicazione che contribuisca al miglioramento della vita quotidiana partendo dalle board e dal software messi a disposizione da ST.  Come già l’anno scorso, infatti, si chiede agli studenti in team di presentare una descrizione del loro progetto. I 20 migliori progetti riceveranno un kit STM32 Open Development Environment che comprende la board di sviluppo STM32 Nucleo, un’expansion board X-Nucleo e il software STM32Cube e Cube Expansion.

Ogni Scuola può candidare un massimo di due team. I team candidati possono essere composti da più studenti, fino ad un massimo di 4.

La sfida

Sviluppare nuove applicazioni tramite l’utilizzo di un kit di sviluppo STM32 Nucleo, STM32 Nucleo Expansion board con il loro ambiente di sviluppo Open Development Environment.

Gli obiettivi

Stimolare il processo di contaminazione tra mondo della scuola e mondo del lavoro per rendere più organico e fluido il passaggio tra l’uno e l’altro nonché migliorare la vita di ogni giorno promuovendo lo sviluppo di applicazioni innovative.

Il concorso si svolgerà in due fasi:

Entro il 30 novembre i concorrenti dovranno iscriversi e presentare la loro idea di progetto (scarica concept form).

Dopo la fase di presentazione, una giuria composta da esperti ST selezionerà i 20 migliori concept.

I vincitori della prima fase della sfida riceveranno il kit (Board “STM32 Nucleo” e max tre “STM32 Nucleo Expansion Board” utili per la realizzazione del singolo Progetto) e avranno accesso alla seconda fase nella quale dovranno inviare un video che mostri l’applicazione (inclusa la demo del prototipo), l’application form (disponibile dal 19 Dicembre 2016 ) e la documentazione completa.

I vincitori saranno riconosciuti in una cerimonia pubblica. Oltre al rilievo che STMicroelectronics darà al loro lavoro e al loro progetto, ST premierà i vincitori ospitandoli per una visita dedicata nei Centri di sviluppo della ST a Cornaredo (MI) e Catania rispettivamente per i raggruppamenti Centro-Nord e Sud e Isole. Viaggio e soggiorno saranno a carico di ST.

Regolamento e iscrizioni sono disponibili alla pagina:

http://www.pepite.info/wp-content/ode2016

I vincitori della prima edizione sono stati l’Istituto Tecnico Industriale Ernesto Breda di Sesto San Giovanni (MI) per il Centro-Nord con il progetto “Beam – Fi”, applicazione per la gestione intelligente dell’illuminazione stradale in presenza di veicoli o pedoni e l’Istituto Tecnico Industriale Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni (CE) per il Sud-Isole con il progetto “Temper”, sistema automatico di rilevazione della presenza di un bimbo in auto.

www.st.com