Il gioco in tutte le sue forme torna a Veronafiere con Model Expo Italy, la rassegna dedicata al modellismo in programma sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 (www.modelexpoitaly.it). Model Expo Italy nel 2016 ha raggiunto 70mila visitatori, cinque padiglioni, 63mila metri quadrati di superficie, 316 espositori e associazioni e oltre 150 eventi in calendario.

Quest’anno crescerà lo spazio dedicato al mattoncino più famoso del mondo grazie a una nuova area di 3.500 metri quadrati interamente dedicata ai Lego. Nato da CLV LUG con la partecipazione di ITLUG-LEGO User Group e moltissimi AFOL-Adult Fan Of LEGO, questo spazio permette di presentare una panoramica ampia dei più fortunati soggetti che da sempre affascinano un pubblico senza età.

Gli appassionati di vintage potranno rivivere gli anni ‘80 e ‘90 con le grandi città di quegli anni, i magnifici plastici lunari e le grandi navi dei pirati che coniugano gli interessi di padri e figli. Se l’anno scorso il Titanic ci ha lasciati sbigottiti per la sua imponenza, quest’anno CLV raddoppia: vicino al grande transatlantico arriva direttamente dalla Germania, per la prima volta in Italia, la corazzata Bismarck, una riproduzione fedelissima della imponente nave da battaglia tedesca. Per i fan della serie Il trono di spade e della famiglia Arryn a Model Expo Italy arriva il grandioso Nido dell’aquila, fedele riproduzione dell’omonima fortezza creata dalla geniale penna di George R.R. Martin.

Nella zona Technic prenderanno vita tutti gli ultimi set e le straordinarie creazioni indipendenti, dalle ruspe ai camion. Nell’Area LEGO spazio anche alla robotica dove si potranno ammirare le infinite possibilità del sistema EV3 di Lego, dal serpente che riconosce i movimenti al cubo di Rubik risolto in pochi minuti da una macchina costruita di soli mattoncini. Il Pick and Build è una grande area gioco dove si svolgeranno laboratori il cui principale scopo è quello di liberare la fantasia e la creatività dei più piccoli.

La nuova edizione di Expo Model Italy, oltre alle cinque aree tematiche rivolte ai principali settori del modellismo – automodellismo, aeromodellismo, ferromodellismo, modellismo statico, navimodellismo – con spettacoli emozionanti indoor e outdoor, conferma la sezione Special area, palcoscenico per slot car, mini 4wd e simulatori. In programma anche raduni nazionali ed internazionali con esibizioni e dimostrazioni di ogni genere, realizzati insieme alle principali associazioni di categoria.

Una Grande Vasca con un programma sempre più ricco di eventi: a Model Expo Italy gli spettacoli navali del padiglione 4 sono una grande fonte di attrattiva per il pubblico. La novità di questa sezione è l’esibizione delle navi e dei battelli a vapore vivo che attraverso le proprie caldaie producono il vapore.

L’attacco sottomarino alla petroliera e l’affondamento del sottomarino rappresentano alcuni tra i momenti più coinvolgenti per il pubblico dal punto di vista sonoro e visivo, grazie alla riproduzione di suoni e fumi. La battaglia dei galeoni vede quest’anno il coinvolgimento di 4 vascelli con incremento dei momenti più spettacolari.

In vasca si esibiranno anche i transatlantici Rex, France, Normandie, Titanic, le navi militari Clemencau, Bismarck, Vittorio Veneto e le navi mercantili con in testa la petroliera Lucina.

Un circuito prova di 140×210 cm per testare in analogico e in digitale i modelli di treni acquistati a Model Expo Italy: è la novità del Gruppo Fermodellistico Milanese che quest’anno offre al pubblico la possibilità di provare i modelli dei treni sui più diversi tracciati per la circolazione in scala H0, H0 maerklin, scala N, scala H0e, H0m, scala 0, scala 1 e scala Z.

L’associazione milanese organizza, inoltre, 4 eventi nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 marzo in fiera a Verona dedicate al ferromodellismo: verranno fatti circolare treni merci, trasporti speciali, treni passeggeri e i più moderni convogli dell’Alta Velocità. In mostra anche un carro armato radiocomandato Abrams M1A1 Desert Storm in scala 1:8 che misura ben 120 cm di lunghezza e 45 cm di larghezza, pesa 52 kg, ha una struttura in vetroresina e monta due motori elettrici da 350W l’uno. 800 sono le ore di lavoro impiegate da Marco Nascè per creare questo esemplare di carro armato.

Le dimensioni imponenti, il suono stereo che riproduce perfettamente il movimento e gli spari del carro sono talmente realistici che sembra di trovarsi davanti ad un mezzo militare vero. Grazie alla passione e alla manualità di Marco Nascè il modello è stato dotato di caratteristiche uniche e soluzioni all’avanguardia, al:

  • torretta ruotante autocostruita con sistema di sparo gearbox derivato da softair e puntatore al laser
  • sistema audio stereo con amplificatore e due casse da 100W l’una che riproduce il movimento e gli spari
  • camera montata sulla torretta per diretta live dallo smartphone
  • sistema di rinculo del carro
  • radiocomando 9 canali per gestire tutte le funzioni (movimento avanti/indietro, torretta, sparo e suoni)
  • alimentazione a 24V con centralina elettronica originale
  • completa personalizzazione del modello con la creazione di pezzi realizzati con Stampa 3D
  • divise dei militari

Riconfermata l’importante partnership con Think Comics per Games District, la sezione di Model Expo Italy dove il gioco è protagonista, dai videogiochi al cosplay.

www.modelexpoitaly.it