Ancora una volta Prolight + Sound, la Fiera Internazionale delle Tecnologie e dei Servizi per l’Intrattenimento, dei Sistemi Integrati e della Produzione, in programma a Francoforte dal 4 al 7 aprile 2017, sarà il punto d’incontro per l’industria del settore nonché una importante vetrina per le novità e le tendenze in ambito Sound & Light.

Con lo spostamento della manifestazione nella parte orientale della struttura fieristica di Francoforte, a partire dalla passata edizione e confermata anche quest’anno, la fiera è stata in grado di ampliare la gamma dei prodotti e dei servizi in mostra, offrendo anche maggior spazio agli espositori che ne hanno fatto richiesta.

Anche lo spostamento dei giorni di apertura dal Martedì al Venerdì, accolto favorevolmente l’anno scorso, verrà riproposto nel 2017. Durante i quattro giorni della manifestazione è in programma una nutrita serie di seminari che toccheranno tutti i settori di competenza della fiera; speciale attenzione verrà riservata quest’anno ai più giovani, così come alla necessità di creare un punto d’incontro tra aziende e personale specializzato.

Con le modifiche introdotte l’anno scorso, abbiamo creato le condizioni per fare di Prolight + Sound la piattaforma di business più importante del mondo, con la vetrina più interessante del settore“, ha affermato Michael Biwer, Direttore delle manifestazioni Entertainment, Media & Creative di Messe Frankfurt. “In stretta collaborazione con le aziende del settore, ci proponiamo di continuare questa storia di successo con la nuova edizione di Prolight + Sound, con l’intenzione di ottimizzare ulteriormente la fiera in futuro.”

I visitatori di Prolight + Sound avranno la possibilità di ottenere una panoramica senza pari dei più recenti prodotti, tendenze e tecnologie dell’intero mercato globale. I marchi leader di tutti settori hanno già confermato la loro presenza alla prossima Prolight + Sound, tra questi: Adam Hall, Altman, Amptown, Audio-Technica, Ayrton, Chain Master, Chauvet, Clay Paky, Coda Audio, dbTechnologies, Digico, DPA Microphones, ETC – Electronic Theatre Controls, FBT Elettronica, Georg Neumann, Gerriets, GLP German Light Products, JB-Lighting, Klotz, L-Acoustics, Lawo, MA Lighting, Martin Professional, Meyer Sound, Monacor International, Music & Lights, nivtec-flexibel, Panasonic, Prolyte Group, Riedel, ROBE Lighting, Sennheiser e SGM Light.

I sette padiglioni espositivi e la vasta area all’aperto nella parte orientale della Fiera di Francoforte forniranno lo spazio necessario per una presentazione mirata dei vari gruppi di prodotti. Prolight + Sound è suddiviso nelle seguenti sezioni: Audio + Sound (Padiglioni  3.1 e 4.1), Light + Stage (Padiglione 3.0), Light + Multimedia (Padiglione 4.0), Light + Entertainment (Padiglione 5.0) e Education + Associations (Forum.0). L’ampio spazio espositivo all’esterno permette di dimostrare i nuovi prodotti nelle condizioni più realistiche, all’aperto.

Nel 2017, il Concert Sound Arena, che presenta sistemi PA in funzione, sarà situato in posizione centrale sull’Agorà, nel cuore della parte orientale. Allo stesso tempo, il Live Sound Arena, posto vicino all’ingresso cittadino, presenterà sistemi PA portatili. L’area esterna ospiterà anche palchi mobili, tensostrutture e display giganti a LED.

Grazie ad un sistema di classificazione e ricerca completamente nuovo,  Prolight + Sound 2017 consentirà ai visitatori di trovare più facilmente prodotti, servizi ed eventi.

Per quanto riguarda seminari e conferenze, il passaggio della manifestazione a quattro giorni lavorativi renderà più intensa e concentrata questa attività con il nutrito programma di seminari che sarà diviso in tre blocchi.

Prolight + Sound Conference sarà caratterizzato da un ampio spettro di argomenti che coprono tutti i temi della tecnologia A/V e mutimediale. Questa conferenza si articola in due sezioni distinte, una dedicata ai principianti e l’altra a persone esperte.

La conferenza del secondo blocco, Eventplaza Conference, è giunta alla settima edizione e si rivolge agli organizzatori di congressi e conferenze, ai manager che si occupano di risorse umane, ai produttori di eventi e a quanti si occupano della comunicazione, con focus particolare sulla sicurezza degli eventi.

Il terzo seminario – Manufacturers’ Forum – è stato lanciato in occasione dell’ultimo Prolight + Sound e riguarda progetti specifici e tendenze tecnologiche delle aziende leader del settore.

In un contesto di continuo aumento della richiesta di personale specializzato, Prolight + Sound offrirà una serie di servizi speciali per studenti e tirocinanti con una nuova area pensata per promuovere l’incontro tra aziende e persone alla ricerca di nuove opportunità di lavoro. A questo proposito, Martedì si terrà il Future Talents Day, un programma di visite guidate e conferenze dedicate ai visitatori più giovani.

Anche il Forum Job – presso il padiglione Forum.0 – ha lo stesso scopo: una piattaforma che mette le aziende che vogliono assumere personale in contatto con i candidati idonei.

Numerosi anche i premi e i riconoscimenti assegnati durante i quattro giorni di Prolight + Sound.

OpusGerman Stage Award – è un riconoscimento che esiste sin dal 2002 e che premia i migliori progetti nel campo della progettazione illuminotecnica, realizzazione tecnica, scenografia, video e sound design. Si tratta di uno dei premi più importanti per l’uso creativo delle tecnologie professionali in questo ambito. Da quest’anno potranno essere premiati non solo persone fisiche ma anche team di progetto, società, ecc.

Parallelamente a Opus, SinusSystem Integrations Award – premia quanti si distinguono per l’uso innovativo e pionieristico della tecnologia dei media nonché nell’integrazione dei sistemi. Gli sponsor di questo premio sono Messe Frankfurt, The German Entertainment Technology Association (Verband der Medien- und Veranstaltungstechnik – VPLT) e l’European Association of Event Centers (Europäischer Verband der Veranstaltungs-Centren – EVVC). La giuria di esperti è composto da membri delle associazioni, esperti del settore. rappresentanti dei media e di Messe Frankfurt.

Insieme a Musikmesse, fiera internazionale degli strumenti musicali, spartiti, Music Production e Music Business Connections, Prolight + Sound rappresenta il più grande momento di aggregazione a livello mondiale per l’industria della musica e degli eventi. La modifica dei giorni di apertura di Musikmesse – da  Mercoledì a Domenica – fornirà il massimo degli effetti sinergici tra i due eventi. Complessivamente, nel 2016, le due fiere hanno visto la presenza di oltre 100.000 visitatori provenienti da 130 paesi e circa 2.000 espositori provenienti da 60 paesi.

http://pls.messefrankfurt.com