I grandi computer quantistici sono difficili da costruire, ma possono rispondere a domande troppo complicate per il calcolo convenzionale, abilitando nuove possibilità di ricerca in settori come la modellazione di proteine e la crittografia dei dati.